Okyami batteria al litio

Okyami batteria al litio

Utilizza materiale catalitico di nuova formulazione ed è adattabile alla maggior parte delle moto e scooter in circolazione, con ricarica rapida e dimensioni super compatte. E' distribuita da Bergamaschi.

Redazione - @InMoto_it

Con l’introduzione del “litio” la batteria da moto ha fatto enormi passi avanti. I vantaggi sono più o meno noti e la gamma di modelli sempre più ampio. L’approfondimento tecnico è inevitabile in quanto definisce i parametri che fanno realmente la differenza.

Okyami ha realizzato LiFeP04: la sua formulazione litio-ferro-fosfato (chiamata LFP) è stata scoperta dal gruppo di ricerca di John Goodenough all’Università del Texas nel 1996, che l’ha indicata “come materiale catodico ideale per le batterie al litio”. Un successivo step di ricerca ne ha eliminato l’alta resistenza elettrica (unico limite riscontrato), riducendo le dimensioni delle particelle utilizzate nella costruzione e rivestimento delle particelle di LFP con materiali conduttori come il carbonio.

A beneficiarne sono oggi le batterie LiFeP04, il cui standard qualitativo può essere riassunto in queste caratteristiche:

- Adattabilità alla maggior parte delle moto e scooter in circolazione

- Fino a 5 volte più leggere delle classiche batterie Piombo/Acido

- Alta corrente di spunto per partenze sempre pronte.

- Bassissima auto scarica (- del 6% all’anno)

- Bassa resistenza interna

- Oltre 2.000 cicli di carica/scarica

- Ovviamente nessun rischio di fuoriuscita di acido

- Nessun inquinamento (non contiene metalli pesanti)

- Ricarica rapidissima (fino al 90% in soli 6 minuti)

- Prestazioni altissime anche a temperature di -60 o di +80 gradi.

Le dimensioni compatte di questa gamma non sono un ostacolo al posizionamento nel vano della batteria convenzionale grazie alla presenza in confezione di accessori che ne permettono un bloccaggio corretto. I poli disponibili (2 positivi e due negativi) ampliano ulteriormente la compatibilità e permettono il collegamento di accessori che necessitano di alimentazione.

Su queste batterie Okyami è presente un visualizzatore a led che verifica lo stato di carica.

La nuova gamma LiFeP04 è composta di 10 modelli che arrivano a sostituire ben 35 batterie convenzionali.                                                          

Pronte le LiFeP04 per il mondo off-road KTM (fino a 450 cc 4 t)

Progettate ad hoc, dispongono di nuovo circuito di controllo BMS, per ottimizzare carica e prestazioni. Alto spunto (CCA 130A), involucro impermeabile di dimensioni compatte (92x52x90 mm) in robusto nylon capace di resistere a fibrazioni e urti. Peso contenuto in meno di 500 grammi. Va bene su 250/350/450 SX-F i.e. 2015

Okyami è un marchio distribuito da Bergamaschi.

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento