Accomunati dal nome (Halo), i nuovi capi sportivi Mtech, una tuta intera (presto anche in versione “due pezzi”) e una giacca corta, quest’ultima proposta in versione Man e Lady, si presentano sul mercato con caratteristiche davvero di rilievo.

Prendendo ispirazione dal già presente modello MKGP, infatti, i nuovi prodotti del Marchio più sportivo di Wheelup vantano un animo racing, certificazione CE in Classe AAA e dettagli curati in ogni particolare.

Alpinestars, nuovi prodotti racing per chi cerca le prestazioni

Giacca corta Halo

Interamente in pelle bovina, la giacca Halo Man/Lady si presenta sul mercato con caratteristiche versatili adatte ad ogni tipo di uso motociclistico. Oltre al suo stile grintoso e aderente, infatti, la giacca Halo è dotata di un gilet interno trapuntato – facilmente rimovibile all’occorrenza -, protezioni di livello 2 su spalle e gomiti, diversi snodi e inserti elasticizzati, pensati per agevolare la mobilità senza rinunciare alla sicurezza, predisposizione per il chest protector e comode tasche esterne e interne. Il tutto ad un prezzo di 289,00 euro.

Tuta Halo

Anch’essa interamente in pelle ad alta tenacità con finitura Drop/Safe, la tuta Mtech Halo è stata sviluppata principalmente per offrire le migliori performance in pista. Forte di una struttura che prevede alcune aree di raffreddamento traforate PPS, posizionate in punti strategici, la tuta intera vanta anche una struttura Fitnflex, caratterizzata da soffietti in pelle e tessuto elasticizzato Dynamic Zone, inserti in neoprene elastico presenti su collo, polsi e caviglie, placche esterne per gomiti e ginocchia, nuove protezioni ECS (External Compound Shield), progettate per un assorbimento d'urto graduale, e la classica tasca per alloggiare il paraschiena a completare le dotazioni di sicurezza.

Presto sul mercato anche una sua versione due pezzi, il prezzo al pubblico della tuta intera Mtech Halo è di 399,00 euro.

Andromeda Neowise: giacca da moto "vegan friendly"