Prova scooter: Yamaha NMax e D'elight 125 VIDEO

Sono la risposta della Casa dei Tre Diapason alla mobilità metropolitana. Autentici antidoti anti-traffico, che possono essere guidati con la sola patente B

Redazione - @InMoto_it

Yamaha da poco rinnovato gli scooter della gamma Urban Mobility, presentando nuovi modelli capaci di semplificare la guida in città, come lo posrtovo NMAX 125 o l'elegante D'elight.

TRA SPORTIVITà E STILE

Yamaha NMax 125 FOTO

Yamaha NMax 125 FOTO

"Stile Max" anche per il più piccolo e urbano della famiglia di scooter sportivi Yamaha. Il nuovo NMax 125 è la risposta della casa dei tre diapason alle nuove esigenze di mobilità urbana accessibile a tutti. Proprio per questo si colloca, nella gamma scooter di Yamaha, a metà tra il più sportivo XMax 125 e il più entry-level D’Elight 125. Il suo habitat naturale è la città ma non disdegna qualche occasionale uscita fuori porta.

Guarda la gallery

Il primo si presenta con una nuova carrozzeria sportiva: un design completamente rivisto che innalza la qualità delle prestazioni dello scooter entry-level. Il modello best-seller della gamma Urban Mobility (oltre 72.000 unità vendute) cambia, quindi, per rivolgersi ad una clientela più ampia.

Dall'altro lato, si rinnova anche il D'elight, che adotta uno stile moderno pensato in particolare per piacere alla clientela femminile, o almeno a tutte le donne che necessitano di un mezzo leggero ( e anche alla moda...) per muoversi in città.

Ve li raccontiamo in questo video!

Cruiser e Brio: quando Ducati decise di produrre scooter

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento