All'asta la F4 750 Senna, fiore all'occhiello di MV Agusta

All'asta la F4 750 Senna, fiore all'occhiello di MV Agusta

Del modello, che porta il cognome del pilota F1 Ayrton Senna, sono stati realizzati solo 300 esemplari

Redazione - @InMoto_it

Le aste spesso (o sempre) sono l'occasione più attesa dagli gli appassionati del settore automotive per potersi accaparrare un pezzo da novanta da aggiungere alla propria collezione. È pur vero che le possibilità economiche debbano essere considerevolmente grandi, ma per chi riesce ad aggiudicarsi il modello in vendita diventa un momento di orgoglio e felicità. La RM Sotheby's questa volta sul versante moto si è davvero superata con la messa in vendita della MV Agusta F4 750 Senna, vero fiore all'occhiello nella storia della Casa varesina.

Il modello è considerato un pezzo davvero di pregio (oltre che raro), ed è il numero 198 di soli 300 esemplari prodotti. La F4 è stata  per commemorare l'Instituto Ayrton Senna, ente brasiliano che si occupa di beneficenza fondato dalla famiglia di Ayrton Senna, uno dei più grandi piloti automobilistici nella storia della F1.

MV Agusta F4 750 Senna

MV Agusta F4 750 Senna

RM Sotheby's ha messo in vendita uno dei fiori all'occhiello di MV Agusta: la F4 750 Senna, modello prodotto in soli 300 esemplari e il cui nome celebra il pilota automobilistico Ayrton Sella a cui al tempo Claudio Castiglioni era molto legato.

Guarda la gallery

Caratteristiche della F4

La F4 750 non ha percorso più di 6mila chilometri, ecco perché può considerarsi quasi nuova. Ma come mai il modello si chiama proprio così? Senna, all'epoca delle gare che lo vedevano protagonista, aveva molti amici nell'ambiente del settore moto, e fra questi c'era Claudio Castiglioni che al tempo guidava la Cagiva e che acquisì successivamente il marchio MV Agusta.

A seguito della scomparsa di Senna, Castiglioni decise di fare un tributo al pilota proprio dando il suo cognome alla F4 750 otto anni dopo, con una produzione limitata a 300 esemplari. Questa si basava sulla piattafroma F4 750 di  ed era realizzata attorno a un motore 4 cilindri in linea da 749 cc a iniezione, potenziato rispetto alla F4 standard.

Esattamente come le altre MV Augusta, anche la F4 750 Senna era caratterizzata da uno stile accattivante, con questa edizione speciale che sfoggiava una raffinata carenatura nera su un telaio rosso, con ruote argentate e rosse. L'esemplare messo all'asta verrà consegnato con un telo coprimoto, un cavalletto da paddock e alcuni manuali MV Agusta.

MV Agusta Superveloce 1000 Serie Oro: sulle ali del mito

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento