Suzuki: la storia della GSX-R 750

Suzuki: la storia della GSX-R 750

La Casa di Hamamatsu celebra 70 anni nelle due ruote. Ripercorriamone la storia puntando gli occhi su un modello simbolo della sua epopea

Redazione - @InMoto_it

Più che una moto sarebbe il caso di parlare di una icona nel mondo delle supersportive. La GSX-R, uno dei simboli della Casa di Hamamatsu, è da sempre venerata (è il caso di dirlo) da moltissimi appassionati in tutto il mondo. Che si parli della 750 o delle 1000 e 1100 (passando per la 600) la "Gixxer" ha sempre avuto un ruolo di assoluta protagonista sulle strade e sulle piste di tutto il mondo. Forte di un eccellente equilibrio tecnico e prestazionale (e con una buona dose di fascino e personalità estetica), è riuscita a conquistare, nella sua storia ultratrentennale, il cuore degli appassionati oltre che titoli in tutti campionati, dalla SBK all'Endurance. Approffittiamo del traguardo raggiunto da Suzuki in questo mese di giugno 2022 (sono 70 anni di presenza nel mondo delle due ruote) per ricordare la mitica 750, un simbolo del marchio giaponese. 

Allacciate il casco e... girate pagina!

1 di 13

Avanti
  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento