T.Ur lancia il sito per l’adventouring

T.Ur lancia il sito per l’adventouring

Il nuovo brand di Tucano Urbano dedicato all’adventouring adesso ha un sito tutto suo, per scoprire come sono fatti i prodotti portati in gara da piloti come Alessandro Botturi e Jacopo Cerutti

FLG

T.ur è un marchio di abbigliamento e accessori moto sviluppato per accompagnare i motociclisti nei viaggi e nelle avventure su due ruote. Nato dall’esperienza ventennale di Tucano Urbano, T.ur mette a disposizione dei moto-viaggiatori prodotti che puntano sull’utilizzo di materiali di qualità, confort termico ed ergonomico e protezione certificata CE.

T.Ur lancia il sito per l’adventouring - le foto

T.Ur lancia il sito per l’adventouring - le foto

Il nuovo brand di Tucano Urbano dedicato all’adventouring adesso ha un sito tutto suo, per scoprire come sono fatti i prodotti portati in gara da piloti come Alessandro Botturi e Jacopo Cerutti

Guarda la gallery

TUTTA LA GAMMA SUL NUOVO SITO - Dopo il lancio in EICMA e le prime prove di Alessandro Botturi e Jacopo Cerutti nei più importanti rally off-road, T.ur è ora disponibile per tutti gli amanti dell’adventouring. Chi si sta preparando alla stagione dei viaggi in moto può trovare l’intera gamma T.ur in esclusivi punti vendita specializzati in Italia e nei principali Paesi europei. E per trovare il negozio più comodo da raggiungere, basta andare ora sul nuovo sito web t-ur.com

Firmato dall’agenzia milanese Officine Idee, il nuovo sito web punta a coinvolgere ed emozionare il cibernauta, con accurati approfondimenti sul piano dei contenuti tecnici: ogni prodotto ha una scheda dettagliata che viene anche raccontata da video tutorial dedicati.

 “L’avventura di T.ur continua attraverso T-ur.com”, spiega Florian Martin, marketing manager di Tucano Urbano. “Un sito ricco di contenuti che trasmette tutta la qualità, lo stile e la passione che caratterizzano il nostro nuovo brand”.

Facile da navigare, concreto nei contenuti, T-ur.com ha un menù a quattro label: “prodotti” per conoscere le caratteristiche tecniche e i dettagli di ogni prodotto; “piloti”, come Alessandro Botturi e Jacopo Cerutti da seguire nelle loro imprese off-road; “eventi”, con le date per gli appuntamenti adventouring; e “rivenditori”, per trovare i negozi dove acquistare la gamma T.ur.

 

 

 

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento