Dall'incontro fra Kawasaki e il customizer Mr Martini è nata la Vulcan 70: si tratta di una special realizzata a partire dalla Vulcan S e ispirata alla H1D Mach III, moto leggendaria degli anni Settanta, dalla quale deriva appunto il suffissio "70" che accompagna la Vulcan.

"Il kit ha permesso di ritornare alle famose Kawasaki che hanno fatto la storia: negli anni ‘70 queste moto erano un’icona e rappresentavano uno stile di vita", spiegano in Mr Martini.

Tutti i dettagli sono stati studiati con cura, e per la trasformazione è stato realizzato un kit estetico: dal manubrio alle pedale, dalle frecce ai gruppi ottici, dalla sella piatta al codone, dallo scarico completo alla piastra della strumentazione. Si tratta di un kit  di 24 pezzi che ha un costo totale di 3.500 euro (che, sommati, al prezzo della moto, fanno un totale di € 10.990 fc).

Le possibilità di personalizzazione poi continuano, con la possibilità di inserire anche il parafango anteriore cromato, gli specchietti tondi, le ruote a raggi, i soffietti per la forcella e la borsa serbatoio in pelle.

La verniciatura, inoltre, è fedele a quella originale.

Il kit è numerato, e in edizione limitata a 100, ognuna con numero di serie riportato sul serbatoio.