E’ andata in scena lo scorso week-end, al Warehouse di Roma, la seconda edizione di Rock’n’Racers, l’evento dedicato agli appassionati di moto special, in particolare scrambler e cafe racer. 

QUANTE MOTO! - Tanti i motociclisti che hanno raggiunto il locale capitolino sin dalle prime ore del pomeriggio di domenica, riempiendo ben presto l’ampio piazzale antistante i due padiglioni. Oltre 100 le moto presenti (e quasi un migliaio di appassionati), molte delle quali protagoniste dei vari contest pensati dagli organizzatori: da quello per la moto più bella al miglior design, passando per il miglior “sound”, la migliore realizzazione tecnica, quella con le migliori parti artigianali e anche la preferita dalle donne.

DOPO I PREMI, IL “CAOS” - Rispetto alla passata edizione, quest’anno c’erano nuovi contest riservati al “Perfect Fit” (il biker meglio vestito) e la “Best Amateur Pix”, ovvero la migliore immagine scattata da fotografi amatoriali. Tra un concerto, una birra e tante chiacchiere sul mondo delle due ruote (presenti numerose officine e alcuni dei protagonisti del programma Lord of the Bikes andato in onda su SKY, come Dino Romano e i ragazzi di Emporio Elaborazioni Meccaniche) la giornata è passata veloce ed ha avuto come momento clou quello delle premiazioni sul palco. Alla fine, “manciate di gas”, burn-out e tante foto a ricordo di una giornata all’insegna delle due ruote.