Lo stile richiama quello delle Triumph Scrambler degli anni Sessanta, nude e crude, con il doppio scarico mozzato, alto o basso: le prime “Desert Sled”, insomma. Questa tendenza ha ispirato la prima produzione del genere, partendo dalla Bonneville T-120TT. Quelle furono le moto che Steve McQueen portò nel deserto, con cui Bud Ekins corse e vinse in off-road, e che arrivarono al traguardo nella Baja 1000, la gara nel deserto più difficile di tutti i tempi.

Nate da questa stirpe leggendaria, le nuove Scrambler 1200 XC e XE rappresentano due novità che puntano a rivoluzionare la categoria e rappresentano una prima tra le dual-purpose in chiave moderna. Performance, accorgimenti tecnici e dettagli sono stati curati mixandoli all’iconico DNA Scrambler di Triumph per realizzare una moto pronta per ogni tipo di avventura. La 1200 Scrambler XC è stata costruita per la guida su strada e fuoristrada, mentre la versione XE è stata pensata per essere altrettanto efficace su strada ma con un'attitudine più estrema in off-road.

IL MOTORE - Il motore è il bicilindrico parallelo High Power 1200cc della Bonneville, ma affinato per l’uso Scrambler, capace di erogare 90 cavalli potenza a 7,400 giri/min. In più, la centralina è mappata per rilasciare coppia ai giri medio-bassi, quelli più importanti per la guida in strada come in fuoristrada, con un picco di 110Nm a 3,950 giri/min. Anche questo valore è maggiore rispetto alla Street Scrambler MY19 del 37.5%.

Per regalare l’iconico suono Scrambler, è presente un doppio scarico con silenziatori alti in alluminio spazzolato che conferisce un sound cupo e profondo al bicilindrico inglese. Come tutte le Bonneville di ultima generazione, anche il motore delle Scrambler 1200 usa il ride-by-wire per garantire una guida moderna dal sapore classic e un sistema di raffreddamento a liquido per fornire al rider lunghi chilometraggi e bassi emissioni.

Entrambe le Scrambler 1200 sono caratterizzate da una nuova estensione degli intervalli di manutenzione, ora distanziati di ben 16,000 km.

LA TECNOLOGIA – Entrambi i modelli sfoggiano una strumentazione TFT di seconda generazione, cornering ABS e cornering traction control ottimizzati sulla XE, IMU e sistemi tecnologici completamente integrati, illuminazione Full LED, incluso faro anteriore DRL. Inoltre blocchetti retroilluminati intuitivi a joystick a 5-vie, frizione assistita, accensione Keyless, cruise control, presa di ricarica USB, manopole riscaldate di serie sul modello XE e pronte per essere montate in optional sul modello XC.

IL SISTEMA GoPro - E’ la prima motocicletta al mondo con sistema di gestione di GoPro integrato, che semplifica accensione e spegnimento e le altre operazioni della action camera. Tutto questo è possibile attraverso un modulo di connessione Bluetooth disponibile come accessorio. La connessione e il controllo di GoPro sono visibili a display sulla strumentazione TFT e permettono di registrare, in maniera molto intuitiva, sia video sia immagini.

SISTEMA DI NAVIGAZIONE Turn-by-turn - Un’altra novità assoluta è l’introduzione di un sistema di navigazione integrato e offerto da Google che fa così diventare Triumph il primo partner motociclistico della azienda di Palo Alto. Il sistema di navigazione è facilitato attraverso il montaggio di un’unità di connessione Bluetooth disponibile in accessorio.
Una volta che il pilota ha selezionato il percorso sull’App Triumph ed è partito, vedrà sulla strumentazione le indicazioni turn-by-turn attraverso delle icone sul display. Con questo sistema, il rider avrà a disposizione un navigatore, una mappa del percorso, la destinazione finale e i punti di interesse come hotel, stazioni di rifornimento e ristoranti.

FINO A 6 MODALITA' DI GUIDA -  Entrambe le versioni hanno diverse mappature tra cui Road, Rain, Off-Road, Sport and Rider che regolano la risposta dell’acceleratore, l’ABS e il traction control per rispondere a tutte le esigenze del pilota nelle diverse condizioni di guida. Oltre a queste 5 modalità, la Scrambler 1200 XE fornisce anche la modalità ‘Off-Road Pro’, che regala il nostro miglior set-up dedicato alla guida in off-road e a quei piloti che desiderano avventurarsi su terreni impervi. Questa mappatura disattiva completamente ABS e traction control e usa la risposta ‘Off-Road’ per la gestione dell’acceleratore.

SMARTPHONE INTEGRATO CON LA STRUMENTAZIONE - Le nuove Scrambler 1200 permettono una completa integrazione tra telefono e moto, aiutate da un intuitiva strumentazione TFT a colori, da cui si possono gestire più operazioni legate al telefono attraverso un tasto a manubrio, permettendo al pilota di selezionare la musica, controllare il volume e ricevere chiamate.

LA CICLISTICA - Grazie alla stretta collaborazione con Öhlins, e al nuovo telaio Scrambler studiato per una migliore ergonomia in off-road, le nuove Scrambler 1200s sono state sviluppate per incontrare la guida classica ma anche quella avventurosa. Entrambe offrono sospensioni Ohlins al posteriore, con doppio ammortizzatore regolabile, e un’escursione lunga per garantire una guida in fuoristrada più che brillante, e un’altezza da terra inedita.

La XE, più estrema e votata al fuoristrada, ha un’escursione di 250mm sia all’anteriore sia al posteriore, mentre la Dual Purpose XC di 200 mm. Entrambe le versioni hanno doppio ammortizzatore con serbatoio separato. Entrambe sono equipaggiate da un nuovo forcellone a doppio braccio in alluminio, più lungo sulla versione XE, che le rende molto performanti in ogni condizione di guida. INOLTRE: pinza radiale monoblocco Brembo M50, pedane pieghevoli (regolabili sulla versione XE) e una ruota anteriore a raggi da 21’.

LO STILE - Prendendo spunto dalle sue antenate originali e dall’iconica silhouette, sulle nuove XC ed XE sono presenti alcuni dettagli tipici delle Scrambler, come il serbatoio “seamless” dal nuovo design Scrambler, ruote a raggi tangenziali, tappo serbatoio Monza-style in alluminio spazzolato, cinghia serbatoio in acciaio spazzolato, sella piatta classica. La Scrambler 1200 XE è ancora più ricca di dettagli premium, ed è la prima moto ad esporre l’iconico logo triangolare Triumph sul serbatoio, e inoltre: paramani con anima in alluminio, pompa freno anteriore Brembo MCS, manubrio con finiture argento con risers e morsetti anodizzati neri, forcella color Oro.

COLORI: Jet Black e Matt Black, Khaki Green e Brooklands Green per la Scrambler 1200 XC, Fusion White e Brooklands Green, Cobalt Blue e Jet Black per la Scrambler 1200 XE.

Gli accessori - Le nuove Scrambler 1200 XC e XE sono state costruite per essere personalizzate. Con più di 80 accessori, pensati per cucirsi la moto addosso, danno la possibilità alla moto di assecondare stili diversi: uno più rude ed off-road, uno più attento al dettaglio e uno più pratico per la guida di tutti i giorni. Gli accessori per la guida off-road includono parafango alto, barre paramotore in acciaio inossidabile e griglia coprifaro.

Gli accessori Styling comprendono il modulo di Connettività Bluetooth, silenziatore Arrow in fibra di carbonio, kit riposizionamento indicatori di direzione, traversino manubrio e tabella portanumero. Gli accessori per un uso su lunghe distanze e gli spostamenti quotidiani includono telaietti rigidi di nuova generazione, borsa da serbatoio e borsa a rullo da 30 litri.

Gli inspiration kit - Per mettere in mostra il doppio carattere di queste motociclette, Triumph ha creato due inspiration kit da usare così come sono o come punto di partenza.

‘Escape’ Inspiration kit - Con un marcato stile “adventure touring”, comprende telaietti rigidi e kit di montaggio, kit paramani, kit barra posteriore, faretti fendinebbia a LED, cavalletto centrale, parabrezza e kit di montaggio.

‘Extreme’ Inspiration kit - Accessori che mettono in mostra lo stile off-road, includono: silenziatori Arrow in carbonio (omologati), copriradiatore in alluminio, tappo serbatoio olio lavorato, parafango anteriore alto, traversino manubrio nero, indicatori di direzione a LED e kit riposizionamento fanale posteriore, estensione per cavalletto laterale, protezioni motore in acciaio inossidabile, griglia coprifaro, cornice faro

L’abbigliamento - In aggiunta alla già conosciuta collezione di abbigliamento Bonneville, Triumph ha sviluppato una nuova linea dedicata alla Scrambler 1200, con una selezione di t-shirts, occhiali a scacchi e diversi vestiti casual per uomo come per donna.