Ai nastri di partenza l’edizione 2019 del Royal Enfield Italian Festival. Il raduno nazionale delle motociclette anglo-indiane si svolgerà sabato 29 e domenica 30 giugno a Marina di Massa (MS), in Toscana. Il festival è caratterizzato da un ricco programma, incentrato soprattutto sul tour tra le Alpi Apuane e le famose cave di marmo di Carrara. Naturalmente ci sarà spazio per momenti di enogastronomia e svariate attività di intrattenimento nel Royal Enfield Village. Per il terzo anno consecutivo la location scelta per celebrare la Casa motociclistica rimane la stessa, cioè il Parco della Comasca, e una delle serate più importanti sarà organizzata alla famosa Capannina di Franceschi di Forte dei Marmi.

IL CLUB NAZIONALE - Gli appassionati da tutta Italia riempiranno le strade della zona con le loro Royal Enfield: il club nazionale Royal Enfield Riders of Italy e altri centauri della Enfield Nation italiana saranno il centro della manifestazione. Il club nazionale è il principale organizzatore del festival: parliamo di un’associazione nata una decina di anni fa grazie all’impegno di aficionados romani, che dal 2017 ha portato il Marchio RE in giro per lo Stivale. La prima edizione si è svolta a Gubbio (PG), l’ano successivo invece ad Agazzano (PC).

DIREZIONE DEL FESTIVAL - La vicepresidente del Riders of Italy, Liliana Oliosi, è la direttrice della manifestazione e commenta così: “gli Enfielders arrivano finalmente al mare. Siamo elettrizzati all’idea di far conoscere ai partecipanti gli stupendi percorsi e la varietà di paesaggi che questa parte d’Italia offre. Un modo fantastico di celebrare insieme come ogni anno il nostro amore per le moto Royal Enfield”. Si comincia venerdì 28 con la cena pre-raduno e si finisce alle 15:00 di domenica 30. Scaldate i motori, è tempo di partire.