È stata protagonista del ritorno al cinema di Terence Hill dopo vent’anni: “Il mio nome è Thomas” è la storia di un motociclista in viaggio per la Spagna, e la protagonista di cui parliamo è la Harley Davidson Softail Deluxe che ha accompagnato il centauro lungo tutto il film, dedicato alla memoria dell'amico e  collega Bud Spencer.

VERSIONE CUSTOM – La Softail della pellicola è stata personalizzata seguendo le indicazione dello stesso Terence Hill, che ha voluto ispirarsi alla slitta trainata da cavallo del film “Lo chiamavano Trinità”, per quanto riguarda accessori e materiali. L’attore e regista non è nuovo nel campo dei prodotti signature, vantando già una proficua collaborazione con la Wild Hog, azienda molto legata al mondo Harley e che ha creato una linea di accessori chiamata “Tribute to Terence Hill”.

IN VENDITA - La concessionaria ufficiale Harley Motorfan, con sede a Riccione, ha deciso di realizzare dei modelli identici a quello del film che si chiameranno semplicemente “Terence Hill” e saranno venduti in esclusiva europea e in edizione limitata. Ognuna delle moto prodotte sarà numerata e autografata dal protagonista. Sabato 29 giugno alle 15:00, nella sede della Motorfan saranno presentate l’iniziativa e la moto che rappresenterà un ulteriore cimelio per i fan dell'attore.