Non è ancora svanito, nella mente di George Clooney, il brutto ricordo di quanto accaduto un anno fa. Era il 10 luglio e l'attore si trovava in Sardegna quando è stato coinvolto in un brutto incidente stradale a bordo del suo scooter Yamaha TMAX 500.

L’INCIDENTE - Ha temuto seriamente per la propria vita, Clooney dopo il violento impatto del suo TMAX con una  Mercedes. Con il suo scooter, l'attore viaggiava a velocità sostenuta quando si è ritrovato contro il parabrezza dell'auto che non aveva rispettato l'obbligo di precedenza. Nella collisione, il casco indossato da Clooney si è spaccato. Momenti terribile che l'attore ricorda così in una recente intervista a The Hollywood Reporter:  "Stavo solo aspettando che si spegnesse l’interruttore. Ho spaccato il parabrezza con la testa e in quel momento ho pensato, ok, è il mio collo.

IL RICORDO - Clooney si trovava ad Olbia, la scorsa estate, per le riprese di Catch 22, la serie tv in onda su Sky Atlantic e ambientata tra la Sardegna e Roma. Per sua fortuna, dopo una breve convalescenza, Clooney è riuscito a tornare sul set cavandosela con una forte contusione al ginocchio.  Con la consueta autoironia, l'attore ha provato anche a sdrammatizzare. Quanto l'intervistatore di Hollywood Reporter gli ha domandato che ricordi avesse dell'Italia, Clooney ha risposto così: “Ho distrutto uno scooter. Ho imparato che, in realtà, davvero non so volare. Ho imparato la lezione molto bene”.