Una nuova alleanza sul mercato delle due ruote. Dopo l'accordo delle autorità antitrust, la notizia è certa e il patto è stato finalizzato: la francese 2 Ride Holding, proprietaria dei brand Shark, Bering, Bagster, Segura e Cairn, ha acquisito Nolan, gruppo italiano che comprende anche X-lite, Grex e N-Com.

FINALITÀ - L'unione delle due aziende è un segnale forte che va a interessare il mercato non solo europeo ma anche mondiale: aumentare le quote nei vari Paesi e continuare l'espansione geografica sono gli obiettivi principali. Patrick François, presidente di 2 Ride Holding, ne dà conferma: “Siamo davvero entusiasti di concludere oggi questo accordo. La nostra volontà è di utilizzare al meglio tutto il know-how francese per offrire ai nostri clienti prodotti sempre più capaci di proteggerli e ancora più semplici da usare. I brand Nolan e Shark, così come i loro staff, si ispirano a valori simili, legati alla sicurezza dei piloti, che si trovino in sella a una motocicletta o su qualsiasi altro mezzo di trasporto. Sin da subito, i nostri staff inizieranno a lavorare insieme per costruire un futuro comune per gli utilizzatori dei nostri prodotti”.

NUMERI - I numeri di 2 Ride Holding parlano chiaro: 150 milioni di fatturato, circa mille dipendenti e una distribuzione dei suoi prodotti in più di 80 nazioni. A questo si aggiunge la tradizione di Nolan, che dal 1972 porta avanti il suo modus operandi: attualmente è l'unica azienda del settore a fabbricare tutti i suoi caschi in Italia, circa 400mila all'anno grazie a un team di 360 persone.