Le immatricolazioni di veicoli motorizzati a due ruote ad aprile hanno totalizzato 26.854 veicoli, pari a un +8,6% rispetto allo stesso mese del 2018. Le moto hanno totalizzato 12.645 pezzi pari al +14,6%; mentre il comparto scooter con 14.209 unità sigla un aumento del +3,8% (leggi qui).

LA CLASSIFICA  – La top 20 divulgata da ANCMA e che, come da tradizione, raggruppa moto e scooter, vede svettare ancora una volta lo scooter Honda 300SH, con 3.227 unità vendute. A quota 2.946, invece, c’è il ‘fratello minore’, l’SH 125. Al terzo posto assoluto c’è il Piaggio Beverly 300 ABS, con 2.906 immatricolazioni, mentre l'SH 150 ne totalizza 2.657 e si piazza al quarto posto.

Quinta in classifica generale ma prima delle moto è la BMW R 1250 GSS, che nel mese di aprile ha venduto 1.957 moto.

Prima di trovare la seconda moto ci sono diversi scooter nella classifica: Yamaha XMax 300, con 1.814 unità vendute, Piaggio Liberty 125 ABS, con 7 unità in meno, Honda Forza 300 e X-ADV 750 e il Kymco Agility 125 R16, che completa la top ten.

LA TOP 20 - Undicesima assoluta e seconda fra le moto vendute ad aprile, con 1.387 unità, è la Honda Africa Twin, che precede la Yamaha Tracer 900, a quota 1.351 unità immatricolate. Poi ci sono ancora due scooter nella classifica prima di trovare la moto successiva: Piaggio Beverly 350 e Vespa GTS 300, che precedono la Benelli TRK 502 e 502 X, della quale sono state vendute 1.188 unità, e che rappresenta la quarta moto in classifica.

Immediatamente dopo si piazza il TMax 500 di Yamaha e poi la BMW R 1250 GS Adventure, 17esima assoluta e quinta moto in questa speciale classifica elaborata da Confindustria ANCMA.