La mobilità elettrica sta ormai dilagando, sulle due e sulle quattro ruote. È un fenomeno in continua evoluzione e, proprio per questo, sempre più marchi decidono di puntare sull'elettrico. Tra questi anche Harley-Davidson, che sottolinea il suo impegno in questo settore con la firma della sponsorizzazione pluriennale di Envision Virgin Racing, uno dei team più noti di Formula E.

CONTO ALLA ROVESCIA - L'impegno di Harley-Davidson verso questo nuovo tipo di mobilità si riflette anche nell'immediato futuro: conto alla rovescia per l'autunno 2019 quando uscirà sul mercato (con disponibilità limitata) la LiveWire, la prima moto elettrica della compagnia motociclistica statunitense. Marc McAllister, Vice President Product Planning and Portfolio di Harley-Davidson, ha dichiarato: “I veicoli elettrici del futuro sono il punto focale delle conversazioni sulla mobilità a livello globale e quel futuro sta accadendo ora. Siamo incredibilmente entusiasti di collaborare con Envision Virgin Racing, uno dei principali sostenitori di Formula E - la più alta forma di automobilismo sportivo a propulsione elettrica. La passione, la professionalità e l'impegno del team per il mondo dell’elettrico corrispondono alla nostra visione e sarà incredibilmente emozionante collaborare con loro”.

LE CARATTERISTICHE - La LiveWire, infatti, sarà il primo dei veicoli elettrici che l'azienda ha in mente di realizzare sia per accontentare i riders più giovani, che per offrire modelli ad alte prestazioni. 225 km di autonomia urbana (o 142 combinata) garantiti dalla batteria ad alto voltaggio; velocità da 0 a 100 Km/h in 3 secondi e da 100 a 130 km/h in 1,9 secondi, sono alcuni dei dati dichiarati più interessanti.

LA PARTNERSHIP - Due squadre, Envision Virgin Racing e Harley, che si incontrano per un obiettivo comune, come racconta Sylvain Filippi, Managing Director del team di Formula E: “Siamo lieti di accogliere nel nostro portfolio di partner un marchio così iconico come Harley-Davidson. Come noi, Harley-Davidson condivide la passione per lo sviluppo di tecnologie all'avanguardia e mobilità sostenibile, e insieme possiamo contribuire a mostrarlo sulle due e quattro ruote. Harley-Davidson è anche la quarta importante partnership per il team negli ultimi 12 mesi dopo l'annuncio di Stanley Black & Decker all’E-Prix di Parigi lo scorso anno, Audi Sport in autunno e Genpact a dicembre”.