'Roma incontra il mondo' è un evento internazionale all’insegna dell’allegria, della musica, dell’enogastronomia, delle tradizioni e delle eccellenze di alcuni dei Paesi più affascinanti al mondo. Tra questi, ovviamente, ci sono gli Stati Uniti d’America e i loro motori. All’interno della Nuova Fiera di Roma, per due weekend consecutivi, si potrà fare un viaggio spettacolare tra Monster Truck, salti al limite dell’impossibile, giri della morte e stuntmen che intratterranno il pubblico affamato di acrobazie.  

L’American Motor Show sarà protagonista indiscusso durante ‘Roma incontra il mondo’: per l’occasione verranno allestite due piste speciali per dare spazio allo spettacolo. L’auto incendiaria, gare di accelerazione, drifting, enduro, test drive e motor games: è tutto a disposizione del pubblico. A bordo pista, inoltre, sarà innalzato il Motor Village, nel quale sarà possibile osservare da vicinissimo i bolidi presenti alla Fiera di Roma, fermarsi a fare due chiacchiere con piloti professionisti e stuntmen e, soprattutto, respirare quell’aria a stelle e strisce che da sempre caratterizza il mondo dei motori.  

Oltre agli spettacoli in pista, dunque, ci saranno raduni di moto e di auto: sfileranno le Harley Davidson e le altre due ruote che hanno segnato la storia. I gruppi di centauri sfrecceranno giorno dopo giorno in questa manifestazione, accanto anche alle iconiche Mustang, Corvette e le altre macchine che hanno segnato un’epoca. I motori che rombano e le donne affianco: il binomio funziona sempre. Sfileranno le due ruote, le quattro ruote, ma anche le Miss Pit Lane. A giudicarle sarà il pubblico, che eleggerà la reginetta del Motor Village. 

Presenti anche il Sexy Car Wash e lo spettacolo di Burlesque, per dare un tono ancora più osé all’appuntamento. Tante splendide ragazze daranno il via a un sexy contest nel quale la vincitrice sarà eletta Miss Car Wash. Mentre sul parterre del circuito, tra uno spettacolo e l’altro, ci saranno i balletti degni del Moulin Rouge. 

L’intrattenimento è curato nei minimi dettagli, e insieme agli eventi in pista ci saranno anche i passatempo più classici del mondo USA: le freccette, il pungiball e tanti altri giochi per bambini. Per chi fosse interessato a comprare prodotti, saranno messi in piedi anche degli stand nei quali sarà possibile osservare prodotti per moto e auto, di abbigliamento tecnico e sportivo e migliaia di accessori. Per i veri fanatici della meccanica e del tuning, ci sarà anche un contest in cui saranno esposte le elaborazioni più particolari, sia di estetica che degli impianti audio. Una gara che si divide in tre categorie: Soft, Hard e Extreme. Il giudice sarà sempre il pubblico. È impossibile perdere questo appuntamento: per due weekend consecutivi il mondo dei motori a stelle e strisce sarà protagonista alla Fiera di Roma, dal 25 al 28 aprile, l'1 maggio e il weekend tra il 4 e il 5 dello stesso mese.