Con l’arrivo dei primi esemplari nei concessionari, la Suzuki Katana è entrata anche nel gruppo delle moto protagoniste del DemoRide Tour e tutti gli appassionati possono prenotare sin d’ora la loro prova su strada. Ma intanto sono migliaia i visitatori della Design Week che la stanno scoprendo nel Fuorisalone, dove è protagonista. Si tratta di una scelta di grande valore simbolico da parte di Suzuki Italia. Questa manifestazione si è affermata infatti negli anni come l’evento più importante al mondo nel settore del design, che in questo contesto creativo s’intreccia continuamente con i temi dell’arte, della moda, della tecnologia e della mobilità.

ANCHE NELLA SMART CITY - Dal 13 marzo un esemplare di Katana fa parte della mostra “Smart City: People, Technology and Materials” nel Superstudio 13, in via Vincenzo Forcella 13 a Milano, evento che durerà fino a domenica 14 aprile. L’allestimento che la vede protagonista esalta la purezza delle forme, il livello di finitura e lo stile esclusivo con un gioco di luci e con la presenza sulla scena di lame affilate. Fino al 14 aprile, una seconda Katana è inoltre visibile presso il Material Village di via Tortona 27, sempre a Milano, che si trova a sua volta nell’area più glamour e vivace del capoluogo lombardo.

ANIMA DA SAMURAI - Negli anni ‘80 la Katana originaria stravolse le regole del mondo motociclistico, mettendo per la prima volta il design al centro del progetto di una moto. La nuova Katana ripropone quell’approccio e cambia di nuovo gli scenari del settore. Rivisitando quelle forme ispirate alle mitiche spade tradizionali giapponesi, la Katana punta a stimolare la sfera interiore del pilota e ne diventa un’estensione.

LAUNCH EDITION - Chi volesse rendere il suono del quattro cilindri di Hamamatsu ancora più pieno e corposo ha in questo periodo un’opportunità speciale. Ogni Katana acquistata entro il prossimo 30 aprile sarà infatti consegnata in una speciale Launch Edition, con un silenziatore Akrapovic in titanio compreso nel prezzo di 13.690 Euro f.c.. Si tratta di un’accessorio, capace al tempo stesso di esaltare la sportività della linea e di dare un timbro più deciso al motore. Il suo costo è di 900 Euro.

UN SITO DEDICATO - La moto può essere prenotata anche online, attraverso una particolare sezione del sito Suzuki. All’indirizzo moto.suzuki.it/katana si trovano testi, foto e video che raccontano agli appassionati la filosofia di questo modello e spiegano il suo profondo legame con i mondi dei samurai e dei maestri spadai giapponesi.

AI DEMO-RIDE - Con l’arrivo dei primi esemplari presso la rete dei concessionari, Suzuki ha infine inserito la Katana nel gruppo delle moto protagoniste del DemoRide Tour 2019, l’iniziativa che dà modo agli appassionati di provare gratuitamente su strada la gamma moto Suzuki coinvolgendo numerosi concessionari sparsi su tutto il territorio nazionale. Per toccare con mano le sue qualità è sufficiente registrarsi online sul sito suzukitour.it e selezionare poi la data e il luogo preferiti. Il sito permette di controllare immediatamente la disponibilità della moto nelle varie fasce orarie previste per i DemoRide. Le prove hanno una durata di circa 30 minuti e si svolgono su strade aperte al traffico, sotto la guida di apripista dell’organizzazione Suzuki.