Benelli ha un nuovo partner d’eccezione: la Casa di Pesaro ha siglato un accordo con Motul. L’azienda leader nel settore dei lubrificanti ad alte prestazioni ora diventa il nuovo Official Lubricant Partner dello storico marchio motociclistico italiano.

SU TUTTI I MODELLI - La partnership consiste nella fornitura da parte di Motul dei prodotti lubrificanti e per la manutenzione della moto per tutti i modelli Benelli attualmente in gamma: dalla BN 125 alla Tornado Naked T125, dalle 302R e 302S alle Leoncino e TRK, best seller della Casa pesarese nella loro versione on-road ed off-road.I prodotti Motul saranno inoltre adottati anche per i nuovi modelli Benelli in arrivo sul mercato italiano: TRK 251 e Leoncino 250 e Imperiale 400, la nuova Cruiser 502c e la 752s, che segna il ritorno di Benelli nel segmento delle medio-grandi.

GLI OLI MOTORE - I prodotti Motul sono frutto di oltre 160 anni di esperienza nel mondo della lubrificazione con ambiti di eccellenza che vanno dagli oli motore per motociclette alle soluzioni realizzate per le più importanti competizioni motoristiche internazionali. L’accordo con Benelli prevede la fornitura di oli motore delle gamme 7100, lubrificante con tecnologia 100% sintetica a base Estere, e 5100, lubrificante Technosynthese  con tecnologia semi-sintetica, oltre alla linea MC Care per la cura e manutenzione della moto.

BENELLI: UN MARCHIO INTERNAZIONALE - “Con grande soddisfazione siamo lieti di annunciare l’accordo raggiunto con Motul per la fornitura di prodotti lubrificanti per i nostri veicoli”, ha dettto Gianni Monini, responsabile commerciale Italia di Benelli. “La collaborazione con uno dei più importanti gruppi mondiali nel campo della lubrificazione ci permetterà di offrire ai nostri clienti prodotti di eccellenza”.

È per noi di Motul un grande onore collaborare con un prestigioso marchio che ha contribuito a fare la storia tecnologica ed emozionale del motociclismo”, aggiunge Marco Baraldi, direttore generale di Motul Italia. “Benelli è un marchio che sa trasmettere la passione per il mondo delle due ruote e vanta appassionati estimatori a livello internazionale, me compreso, in quanto è per me difficile dimenticare il Benelli 125 2T Bicilindrico che ho personalmente posseduto quando ero ragazzino. Siamo sicuri di poter contribuire in modo rilevante alla crescita di questa importante Casa motociclistica apportando il nostro know-how e la nostra esperienza maturata in oltre 160 anni di attività. I nuovi modelli Benelli beneficeranno della tecnologia Motul sia per quanto riguarda gli oli motore, sia per i prodotti destinati alla cura e manutenzione della moto con una collaborazione a 360° fra le due aziende”.