È stato presentato ieri a Santa Cruz il nuovo modello della Zero Motorcycles, marchio leader nella categoria delle moto elettriche. La SR/F promette di essere un connubio di potenza, controllo e connettività, con prestazioni mai viste precedentemente su strada per una moto del segmento elettrico.

CHE POTENZA! - A fare della SR/F un’esemplare leader nel proprio segmento è la straordinaria potenza: si raggiunge la coppia di 190 Nm e una potenza massima di 82 kW anche sfiorando la manopola dell’acceleratore. Nonostante la potenza sprigionata, la SR/F garantisce al guidatore la massima sicurezza su ogni tipo d’asfalto attraverso la fusione del nuovo sistema operativo Cypher III di Zero Motorcycles e all'innovativo sistema MSC (Motorcycle Stability Control) di Bosch. L’incolumità del guidatore è garantita anche dal controllo antislittamento, dalle diverse modalità di frenata in curva e dal nuovissimo sistema frenante anteriore con doppia pinza radiale, che migliora ulteriormente il controllo, rendendo la frenata potente quanto l'accelerazione.

SISTEMI DI CARICA - Sono tre poi i sistemi di ricarica della SR/F della Zero Motorcycles, che integrati garantiscono una carica del 95% in un’ora. Il modello “Premium” è equipaggiato con il sistema di ricarica rapida da 6 kW; mentre il modello “Standard” con sistema di ricarica rapida da 3 kW. Con una carica completa si possono percorrere fino a 320 km. 

CONNETTIVITÀ - Fiore all’occhiello del nuovo gioiello della Casa motociclistica statunitense è sicuramente la connettività. SR/F è il primo modello sul mercato sempre connesso. Un sistema integrato che permette di controllare, anche a distanza, stato della moto e avvisi, ricarica, condivisione dei dati di guida, upgrade di sistema e aggiornamenti. Il futuro è pronto a scendere in pista, buon divertimento.