Il reparto ricerca e sviluppo di KTM ha sfornato l'ultima generazione di enduro KTM, caratterizzata da una serie di aggiornamenti.

"In KTM gli ultimi due anni sono stati incredibilmente emozionanti per quanto riguarda lo sviluppo delle moto enduro”, ha commentato il Senior Product Manager Offroad di KTM, Joachim Sauer. “Nel 2016 abbiamo introdotto una nuovissima generazione di EXC riprogettata da cima a fondo, seguita nel 2017 da una novità mondiale che ha segnato la storia della moto: la commercializzazione dei modelli da competizione KTM 250 EXC TPI e la KTM 300 EXC TPI con motore a 2 tempi con iniezione elettronica di serie. Siamo stati attori di un'evoluzione straordinariamente rapida, ma fruttuosa in termini di sviluppo per questo segmento, in cui continuiamo a essere i leader del mercato.

“La gamma 2019 vanta alcuni aggiornamenti chiave su tutti i modelli, oltre a miglioramenti più consistenti per le nostre 125 XC-W e 150 XC-W. Gli enduristi di tutto il mondo li stanno già aspettando e presto le KTM 2019 saranno disponibili dai nostri concessionari".

Tra le novità, la forcella WP ha un nuovo setting, ora più sostenuto, per migliorare la risposta in compressione soprattutto verso il fine corsa. Allo stesso modo il monoammortizzatore WP è stato rivisto nella taratura per compensare le modifiche alla sospensione anteriore ed ha inoltre un nuovo pistone principale.

Tra le altre novità spiccano una nuova copertura della sella, una batteria più potente e nuove grafiche. Componenti distintivi della gamma enduro 2019 sono anche il telaio in acciaio al cromo molibdeno dal look Factory grazie alla colorazione arancione, i freni Brembo di qualità, le pedane "no-dirt", il manubrio Neken, i mozzi fresati CNC con esclusivi cerchi Giant neri, l’avviamento elettrico di serie su tutti i modelli salvo la 125 X-CW e latro ancora.

LE DUE TEMPI SOLO RACING - Per il 2019, le motorizzazioni 2 tempi 125 XC-W e 150 XC-W - progettate per essere utilizzate esclusivamente su strade chiuse al traffico -, vengono dotate di un nuovo cilindro con luci di scarico lavorate a macchina e una nuova valvola parzializzatrice, che promettono prestazioni di maggior livello. La sede dell'avviamento a pedale è stata ottimizzata. È nuova anche la frizione DS (Diaphragm Steel) ultra compatta di nuova progettazione e il relativo coperchio del carter, che hanno contribuito a ridurre la larghezza complessiva del motore rispetto ai modelli precedenti. Ulteriori aggiornamenti alla trasmissione a 6 rapporti per migliorare il funzionamento del cambio e renderlo più fluido e preciso anche sotto stress.

Le PowerParts - A partire dalla progettazione di ogni modello enduro KTM, gli ingegneri hanno inoltre collaborato con i principali produttori di accessori per sviluppare una vasta selezione di KTM PowerParts per chi desidera personalizzare la propria moto, sia a scopi estetici sia al fine di migliorare le prestazioni per raggiungere un nuovo livello di guida.

Il PowerWear - Abbinata alla nuova gamma KTM EXC è disponibile la collezione KTM PowerWear, che grazie alla qualità dei materiali utilizzati permette ai piloti KTM di sentirsi comodi e protetti mentre affrontano il più impegnativo dei terreni, o di trovarsi nel pieno comfort e Ready to Race anche nella vita di tutti i giorni, quando indossano i capi della linea Casual.