Il  Deus Leica Theater di Milano ha ospitato la presentazione di Born To Be Faster Sons, il nuovo progetto nato in collaborazione con Virgin Radio che vedrà la stilosa Yamaha XSR900, guidata da un trio di piloti in “salsa rock”, percorrere l’iconico rettilineo salato di Bonneville Speedway, nello Utah, in occasione della prossima Speed Week.

Sul celebre tracciato delle Salt Flats, dunque, dove dagli inizi del novecento sono stati realizzati i principali record di velocità su terra, una nuova avventura ripercorrerà le origini del rapporto tra uomini e due ruote.

 Durante la presentazione di Born To Be Faster Sons è stata proiettata l’originale pellicola in 16mm Yamaha Youth & Growth. Realizzato da Yamaha nella primavera del 1970, questo documentario è la testimonianza di come la produzione di Casa Iwata rispondesse già al tempo come oggi, con un’offerta completa, alle passioni e ai desideri dei tanti amanti del mondo delle due ruote e non.

Il nome del progetto, “Born to be Faster Sons”, gioca sull’identità dei mezzi che percorreranno il lago salato. Si tratta di un’avventura che ha l’obiettivo di ripercorrere le origini del rapporto tra uomini e moto, un vero e proprio inno alla passione dura e pura che, ogni anno, richiama sulla distesa di sale migliaia di appassionati da tutto il mondo.

Un inedito trio composto dal direttore artistico di Virgin Radio Ringo, dalla storica “voce” del panorama motor racing italiano, il giornalista toscano Giovanni Di Pillo, e dal coach dei primi due, il tester e giornalista professionista due ruote Alberto Cecotti (l’unico del team a vantare delle esperienze sulla superficie salina made in USA), porterà in gara a Bonneville (nella categoria per mezzi non modificati di produzione dai 750cc ai 1000cc), dal 12 al 18 agosto, i più performanti modelli della famiglia “Faster Sons”: XSR900, XSR900 Abarth e una nuova e “top secret” XSR900 Yard Built.

Virgin Radio dedicherà cinque appuntamenti all’interno dello show radiofonico di “Revolver”, condotto da Ringo, al racconto delle epiche prove di velocità che negli anni hanno contribuito a rendere indelebile il mito della superficie di Bonneville.

Successivamente la parola passerà al duo DJ Ringo - Di Pillo che, nel corso di appuntamenti settimanali, illustrerà agli ascoltatori di Virgin Radio tutte le fasi della preparazione alla missione “Born To Be Faster Sons”.

Nel corso del mese di luglio, le vetrine della sede di Virgin Radio, nel centro della metropoli milanese, ospiteranno gli esemplari di Yamaha XSR900 protagoniste dell’intera operazione, modelli Yamaha contraddistinti da uno stile vintage sapientemente unito ad una tecnologia all’avanguardia.