Il 17 aprile è la giornata scelta dal Vespa Club Udine per organizzare il raduno nazionale “Città di Udine”. Un evento che porterà in città centinaia di Vespa provenienti da ogni parte della Penisola e dalle vicine Austria, Slovenia e Croazia. L’annuncio è stato dato dal presidente del sodalizio, Fabio Ieronutti, che nell’occasione ha svelato il manifesto dell’edizione 2016, che celebra i 10 anni del raduno. Il bozzetto è stato realizzato da Simone Codarin, del corso di Grafica multimediale all’Enaip.
 
Il club è al lavoro per organizzare ogni dettaglio del raduno, che comincerà con il tradizionale ritrovo in via Mercatovecchio alle 8.30. Dopo l’iscrizione e la consegna dei gadget, è prevista la partenza del giro turistico, con il rinfresco all’azienda agricola Drigo di Caporiacco. Per il pranzo, invece, ci si sposterà al Castello di San Daniele del Friuli.

Il raduno nazionale sarà l’evento clou dell’anno per il Vespa Club Udine, con le Vespa che si faranno ammirare nella centrale via Mercatovecchio prima di partire per il giro turistico attraverso il Friuli. Ci saranno modelli unici e ricercati appartenenti alle diverse epoche che hanno scandito la storia d’Italia dagli anni Cinquanta in poi. Info: www.vespaclubudine.com.