L’Esercito Italiano sarà presente a “Motodays”, il Salone della Moto e dello Scooter giunto alla ottava edizione, che si terrà alla Fiera di Roma dal 3 al 6 marzo con uno stand dislocato al padiglione nr. 5 del polo espositivo. Nello spazio dedicato all’Esercito Italiano saranno presenti i motocicli storici custoditi dal Museo Storico della Motorizzazione Militare, un complesso che occupa un’area di circa 50 mila metri quadri e ubicato a Roma in via dell’Esercito 170; esso costituisce l'unico museo esistente in Italia dei veicoli che hanno caratterizzato un secolo di Motorizzazione Militare. I mezzi conservati, alcuni rarissimi, testimoniano le tappe della evoluzione tecnica dei mezzi meccanici alcuni dei quali ideati per lo specifico uso militare. Saranno esposte a Motodays tre moto di elevato prestigio e valore storico: la “Moto Guzzi 500 Alce” del 1938, in dotazione a diversi reparti nel corso del secondo Conflitto Mondiale, la “Bianchi 500 MT 61, un mezzo a telaio elastico adatto per la marcia fuori strada impiegato specialmente dalle unità di Cavalleria e Bersaglieri e la motocicletta “Gilera 175”, impiegata essenzialmente come mezzo di collegamento per le sue caratteristiche di agilità e robustezza. Motodays sarà anche l’occasione per provare il simulatore di guida e ricevere nozioni specifiche sulle tecniche di guida sicura e su come comportarsi nel traffico cittadino, inoltre, il pubblico potrà mettersi alla prova su una palestra di arrampicata mobile sportiva. Istruttori militari di alpinismo del 9° reggimento alpini “L’Aquila” saranno a disposizione per fornire spiegazioni sui primi rudimenti dell’arrampicata sportiva consentendo anche ai meno esperti di salire su percorsi di diversa difficoltà e in piena sicurezza. Nell’ambito del dispositivo promozionale, organizzato dal Comando Militare della Capitale, un team dell’11° Reggimento Trasporti “Flaminia” fornirà ai visitatori informazioni e materiale illustrativo sulle varie possibilità di arruolamento nella Forza Armata. (Nella foto in evidenza: Marco Melandri allo stand dell'Esercito la scorsa edizione)