In occasione della tradizionale kermesse capitolina, il brand di Iwata, presente con un ampio stand situato nel padiglione numero 4, metterà in mostra la gamma completa moto e scooter m.y. 2016, inclusi tutti i modelli svelati negli ultimi mesi. Tra questi, le due ultime arrivate nella famiglia MT, ispirata al “Dark Side of Japan”: Yamaha MT-10, la MT più potente mai creata grazie al motore da 998cc crossplane ed una coppia straripante, e Yamaha MT-03, agile e compatta naked bicilindrica da 321cc dal carattere sportivo e versatile, ideale per neofiti, piloti di ritorno e per chi vuole qualcosa in più. Ad illuminare lo spazio dei tre diapason ci penserà anche l’intera famiglia Sport Heritage nella nuova ma leggendaria livrea giallo-nera con grafica speedblock, celebrazione del 60° anniversario del brand nipponico. Modello di punta della gamma, di cui fanno parte anche XSR 700, SR400, XV950, XJR1300 e VMAX,l’ultima nata XSR 900, performante tre cilindri che rispecchia in pieno la filosofia “Faster Sons”. Non mancheranno nell’area Sport Touring la nuova FJR1300, rinnovata versione della turistica che riesce ad abbinare prestazioni da supersportiva ad un ottimale comfort e, in quella scooter, il nuovo  Tmax Lux Max, special edition deluxe del re dei maxiscooter. Il mondo Faster Sons scende in campo Yamaha sarà presente nell’area esterna con una pista destinata ai test ride della famiglia Sport Heritage: gli appassionati motociclisti, muniti di regolare patente, avranno così l’occasione di provare alcuni modelli “Faster Sons” come la “bobber” XV950, l’iconica quattro cilindri XJR1300 e, per la prima volta in assoluto, anche le nuove XSR 700 e XSR 900. “Faster Sons”, tuttavia, non significa solo mezzi in movimento, ma rappresenta una filosofia più a 360° legata al mondo delle due ruote. I rider di oggi ricercano, infatti, uno stile unico che li faccia sentire una sola entità con il proprio mezzo: per questo è nata la “Faster Sons” Collection, una linea di abbigliamento, caschi e accessori in puro stile vintage caratterizzata da grafiche, colori e tessuti ispirati agli anni settanta. Un corner dedicato presso lo stand Yamaha, permetterà di conoscere ed eventualmente acquistare i capi di questa collezione. Racing: M1 MotoGP, R1 STK1000 e tutte le info sulla nuova R1 CUP. Gli appassionati delle competizioni potranno vedere da vicino la YZR-M1 MotoGP n° 46 di Valentino Rossi, la nuova YZF-R1 2016 di Riccardo Russo, pilota ufficiale del team Pata Yamaha Official STK1000 Team, e, per la prima volta, la YZF-R1 in versione trofeo R1 Cup, monomarca che da quest’anno torna ufficialmente nel CIV - Campionato Italiano Velocità. Il campionato riservato alla performante 1000cc tre diapason, che si aggiunge per il 2016 alla R125 Cup e R3 Cup, sarà gestito in collaborazione con MotoXRacing (motoxracing.net) il cui staff sarà disponibile proprio a Motodays per eventuali approfondimenti, dettagli e richieste di iscrizione. Concorso “Yamaha ti premia” ed offerte Motoplatinum Sarà possibile portarsi a casa anche alcuni gadget Yamaha. Utilizzando uno dei tablet posizionati all’interno dello stand tre diapason, i visitatori potranno infatti partecipare allo speciale concorso istant-win “Yamaha ti premia”. In palio diversi accessori appartenenti alla linea 60° Anniversary da ritirare direttamente al desk di competenza come zaino, cappellino e block notes e anche un orologio assegnato tramite un’estrazione finale entro la fine del mese. È possibile registrarsi anche anticipatamente da casa accedendo al sito www.yamaha-motor.eu/it/ConcorsoROMA2016 per ricevere il codice personale da utilizzare al momento della partecipazione al concorso in fiera. Motoplatinum, partner ufficiale di Yamaha e presente con un’area dedicata presso lo stand, darà informazioni riguardo alla più conveniente polizza RC sul mercato riservata a chi acquisti un mezzo tre diapason.   Yamaha