Sono stati inaugurati i Training Center DESI di Ducati e Lamborghini, le due società del Gruppo Audi che dal 2014 collaborano per il progetto DESI “Dual Education System Italy”. Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del Ministro dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini, dell’amministratore delegato di Ducati Motor Holding, Claudio Domenicali e dell’amministratore delegato e presidente di Lamborghini Stephan Winkelmann. Il progetto è realizzato in collaborazione con la Fondazione dipendenti Volkswagen, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e la Regione Emilia-Romagna: Ducati e Lamborghini offrono a 48 giovani italiani, selezionati in base al merito e alle condizioni legate allo stato sociale, la possibilità di fare una duplice esperienza scolastica e formativa attraverso un programma ispirato al sistema duale tedesco. Dopo la prima fase didattica che si è svolta in aula, ora è la volta della sessione pratica presso i due Training Center appena inaugurati. Da settembre 2014, le due società bolognesi del Gruppo Audi hanno dato il via a un nuovo progetto di istruzione e formazione in Italia. In collaborazione con i due istituti superiori Aldini Valeriani e Fioravanti Belluzzi di Bologna, Ducati e Lamborghini hanno sviluppato un programma congiunto di attività didattica in aula e di formazione in azienda creando un doppio percorso che unisce scuola e mondo del lavoro. Il programma è rivolto a premiare giovani meritevoli con limitate possibilità di accesso all’istruzione superiore. All'avvio della prima fase pratica presso i Training Center Ducati e Lamborghini, Thomas Sigi, Membro del Board per le Risorse Umane di AUDI AG, e Luca de Meo, Membro del Board per le Vendite e il Marketing di AUDI AG, hanno visitato le nuove aule realizzate presso le due aziende affiliate Audi. Durante la formazione, tutti i partecipanti al progetto potranno lavorare sugli attuali modelli di moto Ducati e auto Lamborghini. I giovani riceveranno una formazione in relazione a tre profili professionali: tecnico meccatronico per il settore auto, tecnico meccatronico per il settore moto e operatore CNC, particolarmente si concentra  mirato alle lavorazioni di carpenteria metallica. Dopo due anni, i partecipanti potranno conseguire un diploma scolastico ufficiale e un attestato da Ducati o Lamborghini, oltre a un riconoscimento formale per la partecipazione al programma da parte dell'amministrazione regionale dell'Emilia-Romagna. “Il progetto DESI è una parte importante del programma che vede Ducati impegnata con differenti strumenti di formazione per i giovani", ha dichiarato Claudio Domenicali, AD di Ducati Motor Holding. "Grazie all’innovativo sistema di educazione duale abbiamo fissato nuovi standard in Italia creando varie prospettive per il futuro dei partecipanti. Questo programma sociale completa il nostro percorso di formazione che comprende il Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Indirizzo Motoveicolo, in arrivo a breve, e il nostro laboratorio di Fisica in Moto, che da tempo riscuote molto successo”. Nella foto in evidenza: da sinistra Thomas Sigi (Board of Management Member for Human Resources at Audi AG), Stephan Winkelmann (President and CEO Automobili Lamborghini), Claudio Domenicali (CEO Ducati Motor Holding), Stefania Giannini (Italian Ministry for Teaching, Universities and Research), Stefano Versari (Ministry of Education of the region Emilia Romagna), Giuseppe Vicinelli (Sant'Agata Bolognese Mayor), Luca De Meo (Board of Management Member for Sales and Marketing at Audi AG).