Al via il Campionato AMA Flat Track: questa sera ad aprire il gas sull'ovale di Daytona Beach ci sarà anche il campione italiano Emanuele Marzotto, che correrà in sella alla sua Yamaha YZ450F

Sarà un italiano a portare la Yamaha YZ450F versione Flat Track in un regno dal tradizionale predominio americano. Emanuele Marzotto, con il numero 48, questa sera affronterà il primo round dell'AMA Pro Flat Track Championship a Daytona, il prestigioso campionato statunitense che vede darsi battaglia i più grandi fuoriclasse di questa disciplina. Domani poi, Venerdì 13 Marzo, sempre sullo stesso circuito, si terrà la seconda manche dell'evento. Marzotto, classe '79, è alla sua prima volta in questa gara d'oltreoceano. In sella alla sua Yamaha debutterà con il team USA di Sammy Halbert (specialista del segmento) con cui si è preparato negli ultimi giorni. Dopo la vittoria al Campionato Flat Track Italiano e gli importanti successi ottenuti anche nel Mondiale (dove è arrivato secondo nelle stagioni 2013 e 2014), l'atleta vicentino si cimenterà in traversi e derapate al limite sugli ovali a stelle e strisce, raccogliendo l'eredità di mitici piloti come Kenny Roberts Sr. che in sella alla sua Yamaha TZ750 dalla celebre livrea giallo e nera dominò gli incredibili anni '70. Emanuele Marzotto approda nel mondo del flat track dopo una bella ma sfortunata carriera il Supermotard abbandonata nel 2008 a causa di un infortunio al ginocchio destro. Dopo quest'avventura americana il pilota italiano tornerà subito a "casa" per difendere il titolo in occasione della prima tappa  del Campionato Italiano Flat Track 2015, ancora una volta in sella alla YZ450F del team Yamaha Triste Emoticon. L'appuntamento è a Misano il 15 Marzo. Giulia Cassinelli [gallery ids="19391,19393,19394"]