L’edizione 2018 del rally portoghese Baja Portalegre 500 ha visto tra i partecipanti un mezzo insolito per la competizione, una Suzuki GSX-R1000, guidata da Ricardo Domingos, pilota e stuntman lusitano. 

In una gara da fuoristrada, le moto sportive non sono per ovvi motivi la scelta migliore. Domingos, invece, ha optato per una scelta diversa, modificando la sua Suzuki GSX in una due ruote da fuoristrada con l’inserimento di gomme adeguate e un manubrio più alto e dritto.

La modifica pare aver funzionato. Domingos ha partecipato al Baja Portalegre 500 nella categoria amatoriale, classificandosi 24° su 70 partecipanti. Significa che 46 piloti, alla guida di mezzi specialistici, hanno fatto peggio di lui. Decisamente un buon risultato per Domingos, la cui impresa è stata immortalata in video e foto che hanno già suscitato la curiosità del web.