Gli impianti Brembo sono talmente diffusi e richiesti che i falsari hanno deciso di provare ad imitarli, realizzando prodotti simili sui quali appongono il marchio Brembo. Ad avvisare del falso è la stessa azienda bergamasca, che aggiunge: “Si tratta di un’imitazione per lo più estetica, poiché questi produttori non sono in grado di riprodurre le qualità prestazionali degli impianti Brembo. La differenza non è di poco conto perché stiamo parlando dell’impianto frenante, un sistema di sicurezza attiva dal cui corretto e perfetto funzionamento dipende l’incolumità del guidatore e degli altri”.

Utilizzando pinze o dischi o pastiglie non originali, infatti, non c’è alcuna informazione sugli standard produttivi utilizzati. Quando si acquista un prodotto Brembo, invece, c’è la certezza di aver comprato un componente progettato e fabbricato secondo elevati standard di qualità.

Un componente frenante non originale potrebbe mostrare grossi limiti sia nel funzionamento in tutte le condizioni d’uso sia nel corretto funzionamento nel corso del tempo”, ammoniscono ancora in Brembo.

IL CONFRONTO - Sottoponendo alcuni prodotti contraffatti ai test a cui normalmente vengono sottoposti i prodotti Brembo originali l’azienda ha constatato diversi malfunzionamenti, che andavano da una ridotta efficacia del sistema frenante a casi di vera e propria rottura.

Per evitare che qualcuno incorra in un acquisto incauto, Brembo fornisce degli indizi che permettono di distinguere un prodotto originale Brembo da un falso.

LA CARTA ANTICONTRAFFAZIONE - Il primo, e anche il più affidabile, indizio per capire se ci troviamo di fronte a un prodotto Brembo falso è l’assenza della carta anticontraffazione. I componenti Brembo High Performance e Racing vengono sempre consegnati con una carta anticontraffazione. Se il prodotto non dispone della carta anticontraffazione si potrebbe avere a che fare con un falso. La carta si trova all'interno di un astuccio sigillato insieme alle istruzioni. Gli acquirenti devono “grattare” la striscia argentata sul retro e scoprire il codice di 6 cifre da inserire sul sito www.original.brembo.com per sapere se il componente è originale. L’operazione di verifica può essere eseguita direttamente nel punto vendita, in quanto il sito è navigabile anche da smartphone.

IL COSTO - Prezzi decisamente troppo bassi rispetto a quelli praticati da altri venditori per un prodotto apparentemente simile sono indice di qualcosa che non fila per il verso giusto.

Lo sconto esagerato potrebbe essere il sintomo del tentativo di vendita di un falso: un prodotto meno costoso perché scadente, sul quale è stato apposto in maniera fraudolenta il marchio Brembo.

IL DISTRIBUTORE - Se c’è qualche dubbio sulla natura del rivenditore occorre verificare che sia un cliente di un distributore ufficiale Brembo. Per accertarlo contattare telefonicamente il distributore Brembo del luogo e chiedere referenze circa il rivenditore presso il quale si sta acquistando il prodotto. L’elenco completo dei distributori Ufficiali Brembo è a questo indirizzo. http://www.brembo.com/it/moto/uso-sportivo/distributori.

IL CONFIGURATORE - Talvolta sono introdotti sul mercato componenti frenanti che Brembo non ha mai realizzato. Brembo, infatti, non realizza pinze, dischi e pompe freno e frizione per tutte le moto, ma solo per alcuni modelli e solo dopo averli attentamente progettati e testati. In caso di dubbio è possibile consultare il configuratore Brembo: inserendo all’interno del configuratore (www.moto.brembo.com) poche e semplici informazioni relative alla propria moto, come: marca, cilindrata, modello e anno di prima immatricolazione, il configuratore indica quali prodotti sono disponibili per la moto selezionata e dove è possibile acquistarli.

Se in corrispondenza della propria moto, non si trova il prodotto è probabile che sia un falso oppure un prodotto originale ma non appropriato. In entrambi i casi meglio rivolgersi al distributore Brembo per maggiori chiarimenti.

GLI ADATTAMENTI - I componenti Brembo High Performance non richiedono mai adattamenti e sono venduti in kit già comprensivi di tutti gli elementi necessari al montaggio. Pertanto se viene proposto un prodotto Brembo, che richiede elementi esterni di adattamento (distanziali, staffe, etc), potrebbe essere un falso oppure un prodotto Brembo originale, ma specificamente Racing, vale a dire indirizzato ai team professionistici e che pertanto richiede competenze tecniche specifiche per essere utilizzato.