Uno degli elementi che ha creato maggiori discussioni intorno alla nuova Africa Twin è il reparto gomme, in quanto la nuova endurona Honda permette di montare solo pneumatici provvisti di camera d’aria; scelta apparentemente molto adventure e che strizza l’occhio al mondo off-road ma vista meno bene da chi acquista questa moto per macinare chilometri, principalmente su asfalto.

Ecco perché ci siamo rivolti ad Alpina Raggi, azienda italiana che produce raggi e nipples per moto e bici, che dal 2005 ha brevettato il sistema tubeless Alpina, iniziando così la produzione di ruote a raggi senza camera d’aria. La coppia di cerchi color oro, che ci hanno fornito per questo servizio, sono in alluminio come i mozzi lavorati dal pieno; per questi ultimi e per i nipples abbiamo scelto la finitura anodizzato rosso; donando così un contrasto cromatico accattivante e in linea con la colorazione classica HRC della nostra Honda; i raggi a doppio diametro invece sono in acciaio inox.

Le ruote sono intercambiabili con quelle originali senza dover cambiare nessun componente di serie e totalmente Made in Italy, perfettamente in linea con il nostro patriottico allestimento, ci hanno permesso di montare le altrettanto italianissime gomme Pirelli Scorpion rally STR.

Questo pneumatico tubeless enduro on/off è appositamente progettato per l’ultima generazione di enduro stradali, aggiungendo alle doti fuoristradistiche del più specialistico Scorpion rally un comportamento stradale eccellente in termini di maneggevolezza, grip e stabilità; il connubio perfetto per la nostra Africa Twin, che calza queste gomme nelle misure 90/90 R 21 anteriore e 150/70 R 18 posteriore.

Alpina Raggi nasce nel 1926, leader nel settore, è un’eccellenza italiana con 90 anni di storia, è sempre stata capace di innovarsi rivolgendosi oggi a un mercato globale, ma riuscendo a rimanere fedele alle sue origini e al suo territorio; un’azienda ancora oggi a conduzione familiare, giunta alla quarta generazione, che ha nella ricerca della qualità la sua parola d’ordine.