Shell Advance Ultra, il primo olio per motocicli sviluppato a partire dal gas naturale invece che dal petrolio, ha ottenuto il riconoscimento di “Eletto Prodotto dell’Anno 2017” nella categoria “oli motore”. La cerimonia di premiazione si è svolta il 16 marzo a Milano.

Per le sue proprietà rivoluzionarie e per i benefici che apporta al motore, Shell Advance Ultra si è aggiudicato uno dei più importanti riconoscimenti internazionali per l’innovazione, basato esclusivamente sul voto dei consumatori. I prodotti sono eletti da più di 12.000 consumatori attraverso una ricerca di mercato sull’innovazione in Italia, in cui i criteri fondamentali per l’elezione di ogni prodotto o servizio sono l’innovazione e la soddisfazione.

Siamo molto orgogliosi di questo premio”, ha dichiarato Benedetto Forlani, presidente Shell Italia Oil Products e Head of Marketing Lubrificanti Europa. “Shell investe oltre un miliardo di dollari all’anno in ricerca e sviluppo, siamo molto soddisfatti nel constatare che i consumatori abbiano riconosciuto in Shell Advance Ultra il frutto di questi investimenti.

SHELL ADVANCE ULTRA – L’olio è formulato con l’innovativa tecnologia Shell PurePlus che permette di ottenere un olio base sintetico cristallino ed essenzialmente privo d’impurità a partire dal gas naturale anziché dal greggio.

Ne deriva una composizione molecolare omogenea e stabile dell’olio base che nel prodotto finito garantisce purezza, resistenza all’ossidazione, ridotta volatilità e migliore fluidità a basse temperature. La combinazione della Shell PurePlus Technology con la tecnologia di detergenza attiva Shell Active Cleansing consente una riduzione degli accumuli di sporco nel motore, impedendo alle particelle di aderire tra loro e promette livelli ottimali di pulizia e protezione.

Grazie alla combinazione di queste due tecnologie, Shell Advance Ultra è stato studiato per mantenere la potenza al massimo, ridurre gli intervalli di cambio olio e ridurre i consumi di carburante.