Siete in partenza per le tanto attese vacanze in moto. Fate la spunta dalla check-list e non vi manca proprio nulla, anzi, di roba da portarvi appresso ne avete fin troppa. Fermi tutti, qualcosa manca eccome: una giacca da moto estiva. Stavate per salpare in direzione Sardegna, 40° all’ombra la mattina presto, e solo ora vi siete accorti che l’unica giacca da moto appesa nell’armadio è un giubbotto in pelle di dinosauro non traforata, 9 mm di spessore. Roba buona per visitare l’aurora boreale, di certo non la rovente Sardegna… Indietro veloce di qualche giorno, forse non tutto è perduto: ecco quali sono secondo noi le migliori giacche estive da moto.

Acerbis Ramsey My Vented 2.0 – prezzo consigliato 89,95 euro

Non sarà la più stilosa, ma la Vented 2.0 è senza dubbio una giacca pratica e funzionale. È in commercio da un bel po’ e ha nella ventilazione il suo punto forte: oltre l’80% della superficie totale del capo è in rete traspirante. È predisposta per accogliere un paraschiena di livello 2 e ha inserti rifrangenti. Costa 89,95 euro ed è disponibile in diverse colorazioni.

Alpinestars AST Air Jacket – prezzo consigliato 159,95 euro

Dedicata a chi fa un uso sportivo della moto (ha le maniche pre-curvate), l’AST Air Jacket è un’ottima compagna per guidare nelle giornate roventi. La struttura principale è realizzata in Mesh traspirante a garanzia di un’ottima ventilazione, mentre schiena e petto sono predisposti per alloggiare rispettivamente paraschiena e parapetto. È disponibile in tre colorazioni (nera/inserti bianchi, nera/inserti giallo fluo, nera e bianca) al costo di 159,95 euro.

Clover Airjet-4 – prezzo consigliato 149,99 euro

Considerato il grande apprezzamento da parte del pubblico, Clover ha deciso di sviluppare la quarta versione di Airjet, perfezionata e migliorata nel corso degli anni. Dal taglio sportivo, la Airjet 4 ha il 50% della superficie totale in rete, è predisposta al paraschiena e all’interno ci sono membrane anti-vento e anti-acqua. Molteplici le possibilità di regolazione. Il tessuto esterno si chiama Duratek 4 ed è studiato per non inzupparsi. Tre le colorazioni, il prezzo è competitivo.

Dainese Air-Flux D1 Tex Jacket – prezzo consigliato 179,95 euro

La Air-Flux è una giacca estremamente traforata. Provate a ingrandire la foto: si può guardare attraverso la maglia. Nonostante ciò, l’azienda italiana l’ha equipaggiata con tutte le protezioni (composite) omologate ed è predisposta anche per il paraschiena integrato. La maggior parte del tessuto è in Mesh traspirante. Due le colorazioni (grigio chiaro, nero), entrambe vendute a un prezzo non proprio popolare.

Held Sonic – prezzo consigliato 189,95 euro

Novità fresca di quest’anno, la Held Sonic è specifica per l’utilizzo estivo. Il prezzo elevato è giustificato dalla dotazione completa. Realizzata in un tessuto speciale e in pannelli a rete Mesh, ha una fodera traspirante sulla schiena, capace di regolare la temperatura, oltre a una fodera interna a rete. Ha il colletto morbido con inserti elastici su spalle e gomiti. Dispone inoltre di protettori SOFT certificati sulle spalle e gomiti, paraschiena optional, inserti riflettenti e cerniera di collegamento con gli eventuali pantaloni.

Hevik Ikaro – prezzo consigliato 189,90 euro

Realizzata in un tessuto molto traspirante, Hevik Ikaro è una giacca leggera, dotata di membrana interna per gli acquazzoni (si può indossare anche sopra la giacca se le cose si mettono male); nonostante ciò, garantisce un’ottima traspirabilità grazie alle ampie zone in rete. Il prezzo non è così economico.

OJ Tropical – prezzo consigliato 189,91 euro

L’italiana OJ propone diverse giacche estive. La migliore è la Tropical, realizzata con inserti in rete traforata e tessuto esterno in poliestere. Con la Tropical si rimane all'asciutto grazie alla membrana impermeabile antivento removibile. La zona del collo ha un sistema antisventolio e di scorrimento, per evitare le irritazioni.

Rev’it! Vertex – prezzo consigliato 179,99 euro

L’olandese Rev’it! propone da sempre capi stilosi e ben realizzati. Tra questi c’è anche la giacca Vertex, la più leggera delle estive. Realizzata in un mix di poliestere e Mesh, garantisce un’ottima traspirabilità ed è predisposta all’alloggio, oltre che delle protezioni, del gilet “Cool Challenger”, per rimanere freschi e umidi anche nelle giornate più afose.

Spidi Solar Net – prezzo consigliato 169,90 euro

Sul podio delle giacche più leggere in assoluto c’è la Solar Net dell’italiana Spidi, realizzata in rete estiva certificata in classe A. È dotata di protezioni Warrior Lite certificate su spalle e gomiti e offre la possibilità di aggiungere l'interno termico e la membrana impermeabile, acquistabili a parte. Non mancano gli inserti riflettenti.

Tucano Urbano Field Jacket Multitask – prezzo consigliato 179 euro

Il nome non mente: con la Multitask, Tucano Urbano propone una giacca utilizzabile in molte occasioni, dal raid africano al tragitto casa-ufficio. Il tessuto principale è Mesh e sotto si può indossare la membrana anti-vento e anti-acqua. La particolarità di questa giacca sono le tasche frontali removibili, per aumentare o diminuire la ventilazione. È abbinabile ai pantaloni.