Presentazione

Piedi ben ancorati sulle pedane, sguardo fisso verso il punto di corda. Staccata decisa, la velocità cala rapidamente, arriva il momento di scalare una marcia. Il comando a pedale, però, non c'è. Al suo posto, un blocchetto, ben studiato e montato sul manubrio, a sinistra. Due pulsanti: uno per inserire il rapporto superiore, l'altro per innestare quello inferiore. Se poi siete particolarmente svogliati, non avete velleità sportive e amate passeggiare osservando il panorama che vi circonda senza usare troppo il cambio, nessun problema; basta inserire la modalità automatica e la trasmissione DCT farà tutto da sola.
In estrema sintesi, questa è la Crosstourer DCT. Una delle crossover più sportive (l'unica over 1.000 equipaggiata con un propulsore V4), che, all'occorrenza, si può trasformare in una vera granturismo... col cambio automatico! Versatilità ma anche personalità. Due caratteristiche che nel settore moto sono spesso inconciliabili. Questa volta, invece, Honda è riuscita a costruire una moto nella quale questi due elementi sono “mixati” quasi alla perfezione.

  • Velocità massima  Km/h
  • Spazio di frenata  A 100 Km/h-m
  • 4 Accelerazione  Da 0 a 100 Km/h-s
  • Accelerazione  Da 0 a 1000 m-s
  • Consumo  in Autostrada - Km/l
  • Consumo  Urbano Km/l
  • Ripresa  Da 80 a 120Km/h IN Vl s
  • Giro di pista  Langhe