Presentazione

Nemmeno si è sentita arrivare, la Versys 1000. Sarà colpa del quattro cilindri, sarà che a vederla di fronte, da lontano, somiglia alla versione di 650 cm3, sarà che eravamo tutti intenti a osservare altrove. Insomma la nuova maxienduro Kawasaki è salita sul palco delle protagoniste quasi defilata. Come se montare tutti quei pistoni su una moto con le sospensioni a lunga escursione fosse una cosa così, o come se si trattasse solo di un restyling. La Versys 1000 esiste solo da qualche mese, ed è stata una bella sorpresa provarla. Non ci ha ubriacato di discorsi ma ha saputo rispondere con precisione ad ogni richiesta, con la coerenza di un saggio. Va anche forte, se a qualcuno interessa, ma soprattutto bene. E costa meno della concorrenza: 12.000 Euro per viaggiare comodi e arrivare (quasi) ovunque, coccolati da un'importante dotazione di sicurezza offerta di serie: il controllo di trazione, l'ABS e la doppia mappatura della centralina.

  • Velocità massima  Km/h
  • Spazio di frenata  A 100 Km/h-m
  • 21.9 Accelerazione  Da 0 a 100 Km/h-s
  • Accelerazione  Da 0 a 1000 m-s
  • Consumo  in Autostrada - Km/l
  • Consumo  Urbano Km/l
  • Ripresa  Da 80 a 120Km/h IN Vl s
  • Giro di pista  Langhe