Oltre 120 i partecipanti per la ventisettesima edizione della rievocazione storica del Motogiro d’Italia, organizzato dal Moto Club Terni Libero Liberati - Paolo Pileri e sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana e della FIM. Dopo le operazioni preliminari di lunedì 30 aprile, il 1° maggio la manifestazione ha preso il via ufficiale, alla scoperta dei tesori e della bellezza della Motor Valley.

La partenza è avvenuta dallo stabilimento della Ducati di Borgo Panigale da dove il lungo serpentone di moto ha preso il via per attraversare l’Emilia Romagna, assaporando un territorio caratterizzato da sempre dalla passione per i motori, per il turismo e per l’accoglienza.

Per i 1.600 km da percorrere in 6 tappe, i partecipanti avranno il supporto tecnico di Ducati, che li riporterà al punto di partenza domenica 6 maggio presso la Ducati Factory per celebrare la conclusione di questa manifestazione.

Qui i dettagli del percorso.

Novità di questa edizione, la possibilità di seguire il Motogiro in diretta streaming, semplicemente registrandosi sul sito internet della manifestazione.