Muore il figlio per incidente in moto: mamma sale in sella per ricordarlo e perde la vita

Muore il figlio per incidente in moto: mamma sale in sella per ricordarlo e perde la vita

Diene e Michael, mamma e figlio del Colorado, erano entrambi grandi appassionati di motociclette. La tragedia è avvenuta a circa un mese di distanza dall’incidente del figlio 23enne

Redazione - @InMoto_it

Aveva perso il figlio motociclista giovanissimo, a 23 anni, dopo che il mese scorso era rimasto coinvolto in un incidente in sella alla sua moto. Tuttavia, per Diane Everett, 51enne del Colorando, non c’è stata pace: prima l’organizzazione di un giro commemorativo in suo onore con un gruppo di vecchi amici di Michael, poi di nuovo la tragedia.

Stava guidando la Honda CBR del figlio quando anche lei ha perso il controllo ed è rimasta uccisa.

Incidente causa olio su strada, la Cassazione non risarcisce

Entrambi con la passione per le moto

Diene e Michael erano entrambi grandi appassionati di motociclette, ha spiegato l’altra figlia alla stampa locale dopo l’incidente al raduno. Secondo quanto riferito dalla polizia del Colorado, la donna avrebbe perso il controllo del mezzo a causa dell’attraversamento di un cavallo per poi finire per schiantarsi a bordo strada. Inutile la corsa in ospedale, dove Diane Everett è venuta a mancare poco dopo.

Diane voleva a tutti i costi guidare la moto di Michael”, ha spiegato la moglie la nuora alla stampa. "Voleva celebrare la vita di suo figlio facendo qualcosa per cui entrambi avevano una passione".

Quando le moto riavvicinano un padre e il figlio

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento