Ancora novità da MV Agusta: la Casa varesotta, che da poco ha riorganizzato il suo Centro Stile ha lanciato ora la divisione Freestyle, che già impazzando sui social con i video adrenalinici dei “trick” più spettacolari realizzati dall’eclettico frontman Thibaut Nogues. Il francese, originario della Costa Azzurra, è campione del mondo di drifting in moto, ed è il protagonista di inedite evoluzioni acrobatiche mozzafiato in sella alla MV Agusta.

MV Agusta diventa un influencer

Con un numero impressionante di visualizzazioni per ogni nuovo video, diverse centinaia di migliaia ad ogni pubblicazione, una presenza in oltre 55 Paesi e un milione e mezzo di contatti mensili sui social, Thibaut Nogues ed il team della MV Agusta Freestyle Division hanno elevato il marchio allo status di vero e proprio influencer per le nuove generazioni di rider, millennial e Z generation in testa. Nel 2019, il team ha partecipato a oltre 20 eventi, dal motomondiale al campionato superbike, dall’apertura di nuovi showroom ai campionati Stunt & Drift, passando per le fiere e i raduni più importanti.

Con Thibaut nel ruolo di protagonista, la Freestyle Division è guidata da Virginio Ferrari, già pilota del Motomondiale che vanta una grande esperienza di gestione in ambito corse. E’ affiancato da Lorenzo Gandino, Emanuele Grassi e Marco Anfesi, un dream team di meccanici altamente specializzati provenienti anche loro dal mondo delle corse.

Le moto per gli show

Per i suoi spettacoli, Thibaut Nogues utilizza una Brutale 800 RR ed una F3 800 appositamente sviluppate in configurazione "Freestyle Division" con una sportiva ed elegante grafica grigia e rossa. Le moto sono allestite con componenti dedicati: protezioni laterali telaio in acciaio con inserti in nylon, esclusiva sella antiscivolo specifica per poter impennare stando in piedi, scarico in titanio SC-Project, cerchi lavorati, forcellone rinforzato sviluppato e costruito dal nostro centro ricerche CRC, radiatore maggiorato in alluminio realizzato a mano, trasmissione finale e protezione catena maggiorati.

Sono stati anche montati: mappa ECU dedicata, sospensioni Öhlins complete e frizione STM per migliorare le derapate. In ultimo: tripli morsetti della forcella anteriore con un diverso offset, leva del freno posteriore sul manubrio, pinza freno posteriore supplementare e uno speciale pedale del freno. A completamento delle modifiche le pedane passeggero lavorate in CNC.

Un sogno diventato realtà

In dieci anni di attività da Freestyle Rider, ho lavorato alla creazione di un mio stile personale, puntando molto sull’eleganza”, dice Thibaut Nogues. “E’ una grande opportunità per realizzare le mie aspirazioni. È un sogno diventato realtà. Per me, le MV Agusta sono le moto più belle al mondo. Una moto MV è come una partner di danza. Sono molto orgoglioso di fare i miei show con le MV Agusta e ho molte aspettative per il futuro della Freestyle Division”.

“Thibaut per il suo talento incredibile. I suoi show e le sue doti di comunicatore hanno contribuito ad accrescere la conoscenza del marchio tra le nuove generazioni di rider nel mondo. Questo è anche il risultato di un grande lavoro professionale”, ha detto Timur Sardarov, CEO di MV Agusta.

Siamo esattamente in linea con la nuova strategia di MV Agusta, che prevede anche l’apertura verso nuovi mercati e nuove clientele, più giovani. Non vedo l’ora di poter ricominciare ad assistere ai nuovi show con i nuovi trick messi a punto di Thibaut e della sua squadra”, ha concluso Sardarov.

Moto elettrica, grafene nuova frontiera: batterie da 1000 km di autonomia