Moto Guzzi, una roadster V85 per Eicma? Spunta una foto-spia

Moto Guzzi, una roadster V85 per Eicma? Spunta una foto-spia

Avvistata nei dintorni della fabbrica di Mandello del Lario, una versione inedita che richiama in alcuni dettagli la gloriosa Le Mans. In fase di test e si presenta con una silhouette in effetti più sportiva rispetto agli allestimenti 2021

Redazione - @InMoto_it

È ora di giocare a fare gli Sherlock Holmes delle due ruote e capire come sarà la nuova versione di Moto Guzzi V7, avvistata e paparazzata durante i test su strada e che, magari, potrebbe essere svelata ad Eicma come la tanto attesa roadster V85 insieme alla certezza V100 Mandello già annunciata.

Linee più sportive

A riconoscere il nuovo modello è stato Oscar Malugani, esperto di trial che ha immortalato la moto nei dintorni della fabbrica di Mandello del Lario. Da quello che si nota dalla foto, ci troviamo davanti a una versione con un faro a LED più piccolo rispetto all’attuale V7, montato anche più in basso. Il serbatoio è più tondeggiante, la sella è corta in stile sportivo e il codone punta verso l'alto e ricorda - almeno da quel che si può notare in foto - la zona poseriore della Le Mans 1000. L’impostazione dovrebbe essere più slanciata, ammesso che si tratti del look definitivo del nuovo allestimento. Le ruote a raggi sono di impostazione V7 Special, mentre dalla Stone è ripreso lo strumento rotondo. Inediti, invece, i due silenziatori.

Motore V2 

Il motore è lo stesso della V7 2021, il V2 trasversale raffreddato ad aria da 853 cc omologato Euro 5: scarica a terra 65 Cv a 6.800 giri con una coppia massima di 73 Nm a 5.000 giri. Non sappiamo se arriverà già al Salone di novembre, né se cambierà qualcosa rispetto alla foto-spia. Intanto sappiamo che la famiglia V7 è pronta ad accogliere un nuovo membro dai tratti più sportivi.

EICMA 2021, LE TOURER DA NON PERDERE D'OCCHIO

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento