La Moto Guzzi V85 TT è stata un vero successo. Un bell’applauso all’azienda di Mandello, che con una moto decisamente fuori dai tradizionali schemi ha saputo conquistare il pubblico, grazie a un invidiabile equilibrio tra prestazioni e versatilità. Ma il mondo non si ferma, non è concesso perder tempo a compiacersi, e così, con l'arrivo della normativa Euro 5, i tecnici ne hanno approfittato per migliorare qui e là un paio di cosucce. 

NUOVI PNEUMATICI TUBELESS

Le migliorie portate dalla Moto Guzzi V85 TT 2021 riguardano prima di tutto il motore: dall’azienda c’è la promessa di una maggiore coppia ai bassi e medi regimi grazie a una differente alzata delle valvole (che comunque rimangono comandate da un sistema ad aste e bilancieri). Sono nuovi i cerchi a raggi e ora ospitano pneumatici tubeless (si è messo mano ad una delle critiche mosse sulla precedente versione): garantiscono un risparmio di peso di circa 1,5 kg. Per quanto riguarda l’elettronica, due nuovi Riding Mode (Sport e Custom) si affiancano ai tre già esistenti (Strada, Pioggia, Off-road) per la gestione di controllo di trazione, ABS e prontezza di risposta del Ride-by-Wire. Di serie anche il cruise control e la strumentazione TFT a colori.

COLORAZIONI

Da oggi è disponibile in nuove varianti cromatiche: Nero Etna, Giallo Mojave e Rosso Uluru. Tanti gli accessori, tra i quali segnaliamo il parabrezza maggiorato, le valigie laterali e le manopole riscaldabili.

Moto Guzzi V9 2021, stile dark