Zero Motorcycles, leader mondiale nel settore delle moto e dei propulsori elettrici, ha appena annunciato la gamma di modelli per il 2021. Nella nuova collezione spicca il ritorno del modello SR/S, lanciato a inizio anno: si tratta della prima moto Zero completamente carenata ed è stata progettata pensando soprattutto ai piloti, con un miglioramento del 13% dell'efficienza e dell'autonomia in autostrada rispetto alla sorella naked SR/F. 

Zero sottolinea come tutte le moto elettriche della gamma 2021 sono alimentate con i sistemi operativi all’avanguardia Zero Cypher, unendo la tecnologia di ultima generazione ai nuovi colori e alle opzioni grafiche aggiornate.

Tutti i modelli 2021 sono disponibili presso gli oltre 100 concessionari in Nord America e in Europa e vengono attualmente spediti direttamente dalla sede produttiva in California. 

Nuove sfide

"Le sfide che hanno toccato tutti nel 2020 hanno creato alcune opportunità uniche per Zero Motorcycles, tra cui un incredibile incremento delle vendite del nostro modello dual sport, ha detto il CEO di Zero Motorcycles Sam Paschel. “La nostra struttura è stata chiusa ben due volte a causa della pandemia e dei recenti incendi, questo ci ha permesso di fare una pausa di riflessione e di rivedere strategicamente la nostra area di mercato, apportando così alcuni miglioramenti che si riveleranno utili negli anni a venire”.

L'azienda, che è attiva da 13 anni, ha continuato a produrre più moto elettriche di qualsiasi altro concorrente e anche nelle imprevedibili circostanze del 2020, è riuscita a fornire una gamma di prodotti completa e ricca.

Quest’anno Zero ha potuto contare anche su massicci reinvestimenti per ottimizzare la produzione e far crescere la propria area produttiva", ha aggiunto il CEO Sam Paschel. “Abbiamo di conseguenza gestito correttamente le difficoltà e le incertezze del 2020 e siamo entusiasti di averle superate, mantenendo la nostra rete di concessionari indenne e in piena espansione. Che si tratti di una moto dual sport per conquistare nuovi terreni e vivere avventure o di una moto agile e leggera per affrontare il traffico cittadino, Zero ha il prodotto giusto per qualsiasi motociclista”.

Comfort e tecnologia

Zero ha continuato a migliorare il comfort, per offrire un’esperienza di guida più rilassata, grazie alla posizione ribassata delle pedane e a un’altezza più elevata del manubrio. Le sospensioni ottimizzate puntano a rendere più confortevole la guida.

Questi aggiornamenti si abbinano al sistema operativo Zero Cypher III, che punta a ottimizzare le prestazioni.

I sistemi MSC integrati Bosch, rinomati per l'accelerazione dinamica, offrono una maggiore stabilità ai piloti della SR/S, indipendentemente dal tipo e dalle condizioni del fondo stradale. Il lavoro combinato di questi sistemi si abbina all’ABS cornering brake control, al controllo della trazione e della coppia.

Elevata anche la connettività attraverso la app di Zero, che fornisce numerose informazioni così come la possibilità di monitorare la moto quanto al suo stato, la ricarica, la condivisione dei dati di guida, l’upgrade di sistema e aggiornamenti.

I modelli stradali

La famiglia di modelli Sport 2021 di Zero è caratterizzata dall'innovativa SR/S. Il look è caratterizzato da una carenatura aerodinamica che consente un miglioramento del 13% dell'efficienza e dell’autonomia quando il pilota è proteso in avanti alla guida. Inoltre, una posizione delle pedane più bassa e una maggior altezza del manubrio favoriscono una guida più rilassata. Il comfort ergonomico si mantiene anche quando in sella si è in due, offrendo al passeggero pedane ribassate e una sella più ampia. La SR/S 2021 è disponibile noi colori Cerulean Blue e Skyline Silver, nei modelli standard e premium con prezzi di vendita rispettivamente di € 22.080 e € 24.340.

La SR/F sarà disponibile nei nuovi colori Black/Silver e Mint/Red con ruote nere. Per il 2021 le versioni SR/F Standard e Premium saranno dotate di un cupolino. Le estremità del manubrio in alluminio, le manopole riscaldate e il caricabatterie di bordo da 6 kWh sono confermate nella versione Premium. I prezzi di vendita della SR/F 2021 Standard e Premium sono rispettivamente di € 21.320 e € 23.570.

La SR, il modello da strada hot rod originale di Zero, sarà disponibile nei nuovi colori Red/Black al prezzo di € 18.140.

La S ZF14.4 11kW, l'originale naked entry-level di Zero, punta ad offrire massimo equilibrio tra potenza e peso, ed è disponibile nei nuovi colori Grey/Blue al prezzo di € 16.700.

Zero FXS 2021, dedicata al commuting cittadino, punta su leggerezza e agilità e si presenta nel nuovo colore Grey/Gold. Disponibile anche nella versione da 11kW allo stesso prezzo di € 13.480.

La gamma Dual Sport 2021

Quattro i modelli della gamma Zero Dual Sport 2021, dedicata a chi viaggia o si sposta comunque su strada: FX, DS, DSR e DSR Black Forest, in nuovi colori e opzioni grafiche.

L’ammiraglia è rappresentata dalla Zero DSR Black Forest 2021: equipaggiata per ogni tipo di percorso possibile, con bauletto e borse laterali, barre di protezione paramani, cupolino turismo, presa 12 V per accessori e, in Europa, anche con griglia sul faro e antinebbia. Questi ultimi due accessori sono ideali solo per un uso in fuoristrada. La DSR Black Forest è disponibile nella versione “All Black” a € 21.410,00.

Per chi cerca l'avventura, la Zero DSR 2021 offre un’autonomia di ricarica fino a 328 km. La moto combina performance con una vasta gamma di parti e accessori. Disponibile in Matte Brown/Gold, costa € 18.140,00.

La Zero DS ZF14.4 11kW 2021 vuol essere la porta d’accesso ideale all'avventura. Personalizzabile e con uno storage integrato di prima classe, sarà disponibile nei nuovi colori Matte Grey/Green a un prezzo di € 16.700,00.

Leggera, veloce e potente con i suoi 146 km di autonomia massima la Zero FX 2021 si candida per l’avventura e superare qualsiasi ostacolo. Sarà disponibile anche nella nuova colorazione Black/Green e un alimentatore da 7,2 kWh, al prezzo di € 13.480,00.

Ducati: collezione speciale con Ciesse Piumini