Dalle auto alle moto: Peugeot, dopo essere entrato nel settore scooter, starebbe pensando di compiere definitivamente il grande salto, realizzando una moto a tutti gli effetti. Le indiscrezioni parlano di un modello con cubatura da 300cc.

La divisione moto di Peugeot è stata acquisita nell'ottobre 2019 da Mahindra, con l'intenzione di introdurre sette nuovi modelli a due ruote tra il 2021 e il 2023. E il primo potrebbe proprio essere uno basato sul concept P2X, presentato lo scorso anno.

IL PIANO DELLA NUOVA PIATTAFORMA

Quello francese è un piano ambizioso, che punta ad avere effetti sul mercato dei più giovani, proponendo modelli di qualità e dall'aspetto attraente. Un piano che avrà come base di partenza lo sviluppo di una nuova piattaforma da 300cc, da utilizzare eventualmente anche per modelli 125 o 500, e destinata a tutto il mercato globale. Prevista anche l'introduzione di un modello scooter GT da 300-400cc, costruito secondo standard ancora più elevati del solito. Staremo a vedere gli sviluppi futuri.