La vita di Simoncelli diventa una favola: arriva in libreria “58”

La vita di Simoncelli diventa una favola: arriva in libreria “58”

A dieci anni dalla morte del campione, il 13 ottobre 2021 esce il libro a lui dedicato: non la solita biografia, ma un’avventura sospesa tra sogno e realtà

Redazione - @InMoto_it

Il 23 ottobre 2021 saranno dieci anni dalla morte di Marco Simoncelli avvenuta sulla pista di Sepang, in Malesia, durante il gran premio della MotoGP. Dieci lunghi anni in cui il Sic è mancato a tutti, anche a chi non lo seguiva e non fa parte del mondo motociclistico. A quasi 10 anni da quel tragico evento, il 13 ottobre arriva nelle librerie “58”, una favola illustrata che si ispira al campione del mondo, un’avventura sospesa tra sogno e realtà.

La trama

Il libro racconta la storia di Marco, un bambino che sogna di diventare Campione del Mondo di motociclismo. Per aiutarlo a coltivare le sue passioni e raggiungere l’ambizioso traguardo, il Sic lo prende per mano, lo accompagna in pista e, con quell'ironia che lo ha sempre caratterizzato, gli indica la strada per coltivare il suo talento e raggiungere il suo sogno. Insomma, non un classico libro su Marco Simoncelli: “58” è un racconto disincantato che ripercorre alcune delle sue imprese indimenticabili in una favola illustrata e grazie alla quale lui rivive.

Scritto da Fabio Fagnani e animato da 18 tavole realizzate con una tecnica originale dall’illustratrice Noemi Parente, il libro racconta ancora una volta quei tratti di Simoncelli che abbiamo amato e conosciuto: la sua grinta e la sua determinazione, non solo in pista, vengono trasmesse al piccolo Marco con dolcezza e ironia.

Inaugurata a Misano la via dedicata a Marco Simoncelli

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento