Dopo l’annuncio dell’entrata sul mercato del marchio LiveWire, sotto cui Harley-Davidson realizzerà in futuro le sue moto elettriche, ecco che dagli Stati Uniti arrivano nuove indiscrezioni sul primo modello atteso per la presentazione il prossimo 8 luglio.

Secondo quanto riferito dai colleghi di Motorcycle.com, infatti, Harley-Davidson avrebbe presentato una documentazione alla NHTSA (National Highway Traffic Safety Association) con il nome ufficiale della prima moto: LiveWire One.

Harley-Davidson Pan America, negli Stati Uniti boom di vendite

Potenza di 101 cv? Attendiamo la conferma

Oltre al nome però, le indiscrezioni riguardano anche i primi dati tecnici. Sempre secondo il sito, infatti, il VIN depositato confermerebbe una moto con potenza di 101 cv. Tuttavia, a prescindere da quanto trapelato, non si esclude un aumento futuro, visto che in principio anche la LiveWire fu registrata presso la NHTSA con una potenza iniziale di 70 cv (ora ne vanta 105).

Richiamo nel nome alla Model 1 del 1903

Eppure, a prescindere dai rumors giunti da oltreoceano, ai veri fan della Casa di Milwaukee il nome One non suona poi così nuovo. In tanti, infatti, hanno notato un forte richiamo con la Harley-Davidson Model 1 - nome dato alla prima motocicletta costruita dal produttore americano - e alla Serial 1, la prima ebike targata H-D che a sua volta richiamava nostalgicamente il primo modello Harley del 1903.

Serial 1, la prima ebike targata Harley-Davidson