Una buona notizia per Ducati e i ducatisti. Dal 21 maggio, dal venerdì alla domenica, il Museo Ducati riapre di nuovo le sue porte per la gioia del pubblico e degli appassionati che possono tornare a visitarlo. Nonostante la chiusura, la Casa di Borgo Panigale non ha mai lasciato soli i suoi clienti: anche in piena pandemia è stato possibile visitare il museo, seppur virtualmente. Il processo di digitalizzazione è stato esteso e le sale della struttura si sono fatte ammirare in tutta la loro storia e bellezza anche dal divano di casa.

L’esperienza digitale

È stata ampliata l’offerta digitale della Borgo Panigale Experience attraverso i "Museo Ducati Online Journey". Di cosa si tratta? Vere e proprie visite guidate fruibili da PC, tablet o Smart TV, accompagnati virtualmente dalle esperte guide del Museo. I "Museo Ducati Online Journey" restano comunque disponibili per tutti coloro che ancora non possono recarsi di persona a Borgo Panigale. Non solo, a partire dal 22 maggio, l’offerta della Borgo Panigale Experience digitale si arricchisce dei "Ducati Factory Online Journey”: le visite allo stabilimento Ducati, che sono ancora sospese causa Covid, possono essere vissute da remoto prenotando la visita guidata online delle aree produttive.

Le visite di persona

Ma torniamo alla riapertura al pubblico, in carne e ossa. La visita in presenza del Museo Ducati è disponibile solo su prenotazione il venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 18 e il sabato e la domenica dalle 9 alle 18. Il biglietto di accesso deve essere acquistato sulla piattaforma online dedicata. Per garantire la sicurezza e la tutela della salute di visitatori e lavoratori, gli accessi alla struttura avverranno con ingressi a numero limitato. Inoltre, sui  biglietti d’ingresso sono descritte le regole prestabilite dalla Task Force Covid-19 interna che devono essere rispettare per accedere allo stabilimento e per l’intero periodo di permanenza all’interno dell’area aziendale.

Moto e design (Parte 1), le Ducati che hanno lasciato il segno