Chi meglio dei ragazzi della VR46 Riders Academy è in grado di apprezzare al massimo le due ruote? Sia che si parla di moto o di semplici MTB, i giovani piloti del Team di Valentino Rossi se ne intendono e di sicuro sapranno divertirsi, e allo stesso tempo allenarsi, anche sulle nuove Giant Trance X E+ Pro, consegnate e testate di recente al Ranch di Tavullia.

Acerbis, la novità 2021 è la gamma dedicata alla mountainbike

Primo giro al Ranch di Tavullia

Esatto, perché Giant e VR46 Riders Academy si sono unite con l’obiettivo di contribuire alla crescita dei talenti della squadra italiana. E per fare ciò, quindi, i due nuovi partner hanno deciso di stringere un accordo, con i piloti che per tutta la stagione si alleneranno in sella alle nuove Trance X E+ Pro.

Circondato dalle colline marchigiane, il Ranch del Dottore è stato il luogo perfetto per la presentazione e la prima uscita di Manzi, Bezzecchi, Antonelli, Bagnaia, Marini e Migno in sella alle bici Giant.

Siamo davvero entusiasti di aver avviato questa partnership […] c’è la volontà di accompagnare questi ragazzi nei loro successi e avventure sportive” ha commentato Claudio Cannizzaro, National Sales and Marketing Manager di Giant Italia “Siamo convinti che allenarsi in sella alle nostre Trance X E+ 1 Pro sia un ottimo modo per incrementare la loro condizione e ambire così a traguardi sempre più importanti. Affiancare una realtà tutta italiana come la VR46 Riders Academy è per noi motivo di soddisfazione e speriamo sia solo il primo passo grazie al quale questi atleti possano raggiungere grandi risultati”.

Polini sfida i giganti dell'elettrico con il kit per e-Bike