Il 2021 per Aprilia non è soltanto costellato dalle nuove Tuono V4, Tuono 660 e RSV4, ma si arricchisce anche di due rinnovate proposte sportive in versione 125. Stiamo parlando delle nuove RS e Tuono 125, che come le sorelle maggiori hanno ricevuto un importante aggiornamento sul comparto motore – ora omologato Euro 5 – e importanti novità anche lato sicurezza e design e una nuova strumentazione completamente digitale.

Aprilia, la RSV4 allarga le ali e plana in concessionaria

La potenza resta a 15 cv, ma sale la coppia

Se da una parte la potenza del motore monocilindrico non ha subito variazioni, attestandosi sui due nuovi modelli a 15 cv, non si può dire di certo lo stesso per il resto delle due sportive. Infatti, sia RS che Tuono 125 possono ora contare su una coppia massima leggermente più consistente, un design rinnovato e in linea con le ultime novità uscite dai cancelli di Noale. Sia la RS che la Tuono 125 confermano dotazioni di classe superiore: un sistema di frenata ABS a doppio canalestrumentazione digitale e cerchi da 17". Insomma, un pacchetto che rende le due sportive molto simili alle sorelle maggiori a cui si ispirano.

Già disponibili in concessionaria

Due moto, dunque, che secondo Casa Aprilia - nonostante la cilindrata non elevata - riescono ad essere ancora intrinsecamente devote alla sportività e capaci allo stesso modo di offrire prestazioni di rilievo.

Le due rinnovate 125 sono già nelle concessionarie ufficiali Aprilia ad un prezzo di 5.390 euro f.c. per la RS 125 (in colorazione Aprilia Black, e Sintesi Blue, e nella versione GP Replica RS-GP, dotata di serie del quick shift e  codino coprisella del passeggero), mentre la naked Tuono ( in colorazione Aprilia Black, Lightning White e Arrow Gray) è venduta a 4.990 euro f.c..

Aprilia, metamorfosi Tuono V4: la naked diventa sport tourer