Dopo l’accoglienza molto calorosa che il pubblico italiano ha riservato alla nuova Suzuki Hayabusa, con la Web Edition andata sold out in poche ore e con altrettante richieste per la versione standard. Un successo che pare fare il bis in India. La cosa un po’ ci sorprende dato che questo mercato ha una grande richiesta di scooter e moto pratici, di piccola cilindrata ed economici per muoversi agevolmente e quotidianamente in un traffico metropolitano che noi non immaginiamo nemmeno.

Vendite lampo

Ma sotto sotto, è anche difficile negare la passione per le moto sportive ad alte prestazioni, e infatti l’accoglienza per la Hayabusa va in questa direzione: a meno di 24 ore dall'apertura delle prenotazioni, tutte le 101 unità del primo lotto sono state vendute (nonostante i clienti debbano aspettare diverse settimane prima di poterle ricevere). Un sold out clamoroso, che conferma ancora una volta le emozioni che il Falco sia in grado di suscitare. I fortunati che sono riusciti ad acquistare questi primi esemplari riceveranno anche, in omaggio, un coprisella.

Test Suzuki Hayabusa, i voti del #SottoEsame