Spuntano fuori nuovi dettagli di quella che dovrebbe essere la nuova creatura Yamaha ad essere lanciata sul mercato asiatico entro settembre 2021. Una nuova foto ci fa guardare più da vicino la naked che, stando ai rumors, prenderebbe il nome di FZ-X.

Dettagli estetici

Guardando la foto pubblicata dal sito BikeWale, molto probabile sul frontale un faro circolare con illuminazione full-LED, protetto dall’alluminio su entrambi i lati. Gli indicatori di direzione dovrebbero invece essere tradizionali. La nuova Yamaha FZ-X si mostra con un serbatoio dalle forme classiche e una carrozzeria massiccia, con una particolare protezione del radiatore a forma di boomerang.

Caratteristiche dichiarate

Trapelate nei giorni scorsi anche le specifiche sul motore, che dovrebbe essere un 149 cc raffreddato ad aria da 12,4 Cv a 7.500 giri/min, con 13,6 Nm di coppia: lo stesso propulsore della FZ V3. Dalla sorella V3, la nuova moto dovrebbe riprendere anche il passo – 1.330 mm pur essendo 35 mm più alta, 5 mm più stretta e 30 mm più lunga. Il prezzo ufficiale ancora non è stato rivelato e non sappiamo se arriverà anche in Europa, soprattutto pensando alle diverse normative sullo scarico tra il continente asiatico e il nostro. Di sicuro, l’innovazione più importante per il mercato orientale è l’estrema leggerezza della FZ-X, dichiarata in appena 135 kg.

Rewind, Yamaha XTZ 750 Super Ténéré: regina di strada