Le strade di Harley-Davidson e Vance & Hines si sono separate a novembre 2020, dopo 18 stagioni insieme nelle serie NHRA. Il team Screamin’ Eagle con lo storico partner ha collezionato 107 vittorie e dieci campionati, ma ora è tempo di cambiamenti, anzi per Harley è un ritorno con il team Screamin’ Eagle King of the Baggers.

10.000 giri/min

Vance & Hines ha sviluppato il nuovo propulsore V-twin da 2.622 cc per la prossima stagione NHRA, che sarà montato sulle moto da corsa Buell 1190RX. Si chiama VH160VT, ha una capacità di 10.000 giri/min ed è stato approvato dalla NHRA per partecipare alla serie Pro Stock Motorcycle: la Buell lo sfrutterà insieme alle altre componenti del Marchio per competere nel campionato.

Naturale evoluzione

Questa è la naturale evoluzione del coinvolgimento della nostra azienda nel motociclismo”, ha commentato Mike Kennedy, presidente di Vance & Hines: “Terry Vance e Byron Hines sono diventati delle legegnde nella NHRA con la loro storia vittoriosa. Così come abbiamo fatto negli ultimi 40 anni, continuiamo a sostenere le squadre fornendo grandi veicoli, grandi motori e grandi componenti”.

Dal 2022 su Buell

Il V-twin uscirà il 1° giugno 2021 dalla catena di produzione del Vance & Hines Development Center, quando la stagione 2021 della NHRA Pro Stock Motorcycle già in corso. Bisognerà quindi attendere l’annata 2022 per vederlo all’opera sulla Buell 1190RX.

Akrapovic compie 30 anni: il sogno di Igor che partì da una piegatubi