A gas spalancato lungo le strade di Cerano, piccolo comune in provincia di Novara, senza patente e con una moto da cross che, per ovvie ragioni, era sprovvista di targa e immatricolazione. Tutto questo è costato ben 5mila euro ad un giovane 18enne fermato nei giorni scorsi dagli agenti della Polizia Locale.

Impenna nel traffico con la supersportiva: la multa è esorbitante VIDEO

Multa e sequestro del mezzo

Il ragazzo, motociclista in erba appassionato di off-road, è stato intercettato dal comandate e da alcuni agenti di una pattuglia lungo le strade del paese. All’alt degli agenti, quindi, il 18enne – residente proprio nel comune di Cerano – non ha potuto far altro che mollare la manopola del gas e girare la chiave della sua moto da cross.

Dopo i primi controlli effettuati dagli agenti, per lui non c’è stato nulla da fare. Non solo il giovane non era in possesso della patente di guida, mi conseguita, ma la due ruote – non essendo una Enduro – era anche senza targa e immatricolazione, quindi non assicurata e priva di tutto il necessario previsto dal Codice della strada: fari, indicatori di direzione, pneumatici omologati ecc.

Tutto questo ha comportato il sequestro del mezzo e una sanzione amministrativa di ben 5mila euro.

Action Cam sul casco, multe in Spagna: 200 euro ad un motociclista