La regina delle naked continua a cercare conferme e dopo aver dettato il passo nella sua categoria all’interno mercato italiano – con ben 1.276 unità vendute da gennaio ad agosto 2020 -, ecco che torna prepotente grazie ad una serie di scarichi Exan completamente dedicati.

La Kawasaki Z900, infatti, ora potrà contare su tre diverse proposte capaci sia di cambiarne l’estetica sia il carattere e tutte omologate Euro 4: Carbon Cap Ovale, X-Black e X-GP.

Kawasaki Z900 2021: nuovi colori per la regina delle naked

Carbon Cap Ovale

Il primo è a tutti gli effetti uno scarico con un look a metà tra il classico e il racing. Caratterizzato da un fondello finale in carbonio e un silenziatore Slip-On con raccordo ai collettori di serie senza alcuna modifica, il Carbon Cap Ovale risulta molto leggero e performante. Disponibile in carbonio, titanio, acciaio satinato chiaro e acciaio satinato nero, lo scarico Exan Carbon Cap è già disponibile online e presso i rivenditori autorizzati ad un prezzo di 346,50 euro.

X-Black

Di tutt’altra pasta, invece, l’X-Black. Lo scarico presenta linee più aggressive, con dettagli che ne esaltano ancora di più il suo carattere. Anch’esso dotato di silenziatore Slip-On con raccordo ai collettori, l’Exan X-Black promette di riuscire a fornire una straordinaria erogazione a tutti i regimi e a qualunque velocità. Disponibile in acciaio Inox satinato chiaro, acciaio Inox satinato nero, titanio e carbonio, lo scarico è già disponibile ad un prezzo di 355.50 euro.

X-GP

Datato di un carattere che si sposa alla perfezione con la nuda giapponese e delle caratteristiche in grado di esaltarne l’agilità - soprattutto nei cambi direzione – e le prestazioni del motore su medi e alti regimi. L’Exan X-GP si distingue per un finale dalle forme classiche ed è già disponibile ad un prezzo di 377,50 euro nelle versioni carbonio, titanio, acciaio satinato nero e acciaio satinato chiaro.